13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 27, 2022
Home Cronaca/Politica Olimpiadi 2026. Zottis (PD): "Indiscrezioni da brivido. Dai proclami sulle 'Olimpiadi dell'autonomia',...

Olimpiadi 2026. Zottis (PD): “Indiscrezioni da brivido. Dai proclami sulle ‘Olimpiadi dell’autonomia’, Zaia passa all’aiuto di Stato per evitare il tracollo”

Francesca Zottis, consigliera regionale Pd

21 giugno 2022 – “Le indiscrezioni di stampa, riguardanti una lettera allarmata degli organizzatori delle Olimpiadi di Milano-Cortina rivolta al Premier Draghi sono da brivido. Perché danno la dimensione di una grave crisi di governance della Fondazione e di una altrettanto allarmante paralisi economica. Uno stallo tale da richiedere un intervento dall’alto dopo che per anni il presidente Zaia aveva assicurato budget low cost”.

La presa di posizione, in merito ad un articolo di stampa pubblicato oggi da Il Fatto Quotidiano, è della consigliera regionale del PD, Francesca Zottis.

“Nel luglio 2018 Zaia rilanciava la candidatura di Cortina puntando sulla sua economicità rispetto a Torino: 380 milioni contro 678 di spesa pubblica. A settembre dello stesso anno, con Torino esclusa, Zaia e il presidente della Lombardia, Fontana, giuravano che sarebbero stati i ‘Giochi dell’autonomia’: niente spesa pubblica, tutto ‘in house’. In realtà le cose sono andate diversamente, visti i finanziamenti erogati dallo Stato in questi anni. Ed ora, come se non bastasse, i campioni dell’autonomia di facciata, sono di nuovo a chiedere soldi e salvataggi con risorse pubbliche”.

“Lo scenario che emerge, tra vertici organizzativi traballanti, sponsorizzazioni che mancano all’appello e ritardi colossali, è quello di una presa per i fondelli dalle conseguenze potenzialmente devastanti. Sia per il boomerang di immagine del Veneto, che già non sta facendo una bella figura, ma soprattutto per le ricadute economiche in negativo per quella che era stata presentata come occasione irrinunciabile di rilancio. Morale della favola: in pochi anni Zaia è passato dai proclami sulle ‘Olimpiadi dell’autonomia’, all’aiuto di Stato per evitare il tracollo. Peggio di così – conclude Zottis – è impossibile fare”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Grazia Di Grace 20 anni dopo. Intervista alla cantante bellunese Grazia Donadel. A settembre il nuovo spettacolo “Radici, radici”

E’ molto difficile non riuscire a trovarsi a Belluno. Eppure ci siamo riusciti. L’appuntamento per l’intervista con Grazia Donadel, cantante, compositrice, laureata in Filosofia...

Due interventi in montagna per scariche di sassi

Belluno, 26 - 06 - 22  -  Attorno alle 13 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della parete nord...

Il professor Trabucco nominato Referente del Dipartimento Affari costituzionali di Italexit

Domenica 26 giugno 2022, a Roma, nel corso del I° convegno nazionale di Italexit il segretario nazionale, senatore Gianluigi Paragone, ha nominato il professor...

Occhiali e surrealismo: attrazione. La mostra a Pieve di Cadore, per vedere il surreale e il reale

Domenica 3 luglio, alle ore 18.00, presso la Fondazione Museo dell’Occhiale onlus di Pieve di Cadore, si terrà l’inaugurazione dell’esposizione Occhiali e surrealismo: attrazione....
Share