13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 27, 2023
Home Prima Pagina Giro d'Italia 27-28 maggio. Modifiche alla viabilità nelle vie e piazze di...

Giro d’Italia 27-28 maggio. Modifiche alla viabilità nelle vie e piazze di Belluno

Il 27 e 28 maggio la Città di Belluno sarà interessata dalla partenza della 20ma tappa del Giro d’Italia, “Belluno-Marmolada”.
Per consentirne lo svolgimento in sicurezza e per dare spazio alle attività collaterali che interesseranno anche alcune zone limitrofe al centro città, si rendono necessarie le seguenti modifiche alla viabilità:

piazza dei Martiri – piazza Vittorio Emanuele II – via Roma
– divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 15.00
del 27 alle ore 19.00 del 28 maggio e, comunque, fino al termine
dei disallestimenti;
– istituzione del divieto di transito veicolare dalle ore 15.00 del 27
alle ore 19.00 del 28 maggio e, comunque, fino al termine dei
disallestimenti;

piazza Duomo, piazza Castello – via Matteotti
– divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 15.00
del 27 alle ore 15.00 del 28 maggio;
– divieto di transito veicolare dalle ore 14.00 del 27 alle ore 15.00
del 28 maggio;

piazza Santo Stefano – via Simon da Cusighe – via Rialto – piazza Mercato – via Mezzaterra
– divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 5.00
alle ore 14.00 del 28 maggio;
– istituzione del divieto di transito veicolare dalle ore 6.00 alle ore
13.30 del 28 maggio;

parcheggio Lambioi
– divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 2.00
alle ore 14.00 del 28 maggio, eccetto che nella parte a sinistra
dell’entrata in cui è vietata la sosta a partire dalle ore 19.00 del
27 maggio;
– istituzione del divieto di accesso al parcheggio dalle ore 22.00 del
27 alle ore 13.30 del 28 maggio;

viale dei Dendrofori (nel tratto compreso tra la piscina e la galleria Belluno) ponte Bailey – Galleria Belluno – via Buzzati panoramica – via Alzaia – ponte della Vittoria
– divieto di transito veicolare dalle ore 9.00 alle ore 13.30 del 28
maggio eccetto che, fino alle 10.00, per i soli autobus in servizio
extraurbano;

 Viale dei Dendrofori (nel tratto compreso tra la piscina e l’incrocio con via Feltre)
– dalle ore 9.00 alle ore 13.30 del 28 maggio, transito consentito
solo per parcheggio, fino a esaurimento di posti disponibili,
terminati i quali i veicoli potranno solamente percorrere il tratto
nella direzione centro-periferia, e ai residenti in via Sottocastello;

via Uniera dei Zater – via Caduti Ponte San Felice – via del Piave – via San Lucano – via Sant’Andrea – via 30 aprile – porta Dante – porta Dojona
– divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 5.00
alle ore 14.00 del 28 maggio;
– divieto di transito veicolare dalle ore 6.00 alle ore 13.30 del 28
maggio. L’organizzazione garantirà gli spazi e il transito ai veicoli
della Prefettura;

piazza Piloni – via Zuppani
– divieto di sosta con rimozione forzata dei veicoli dalle ore 5.00
alle ore 14.00 del 28 maggio
– divieto di transito e veicolare dalle ore 5.00 alle ore 14.00 del 28
maggio.
In tutte le strade lungo il percorso di tappa, sarà in vigore il divieto di
transito dalle ore 9.45 del 28 maggio, fino al passaggio del veicolo con il
cartello “fine gara”.
Chi sia in possesso di un abbonamento per i parcheggi a pagamento in
corso di validità, nei giorni 27 e 28 maggio, potrà usufruire gratuitamente,
per i soli veicoli abbonati, di un qualsiasi parcheggio a pagamento e/o a
disco orario.
La mancata fruizione degli stalli a pagamento per le giornate del 27 e del
28 maggio non darà diritto ad alcun rimborso.
Dalle prescrizioni elencate sono esclusi i mezzi di soccorso, di Polizia e i
veicoli accreditati dall’organizzazione della manifestazione. Sono esclusi
anche i veicoli impegnati in operazioni di carico/scarico materiali per le
iniziative collaterali, limitatamente alla giornata del 27 maggio fino alle ore
19.00, e i veicoli utilizzati per la raccolta dei rifiuti nella mattinata del 28
maggio.

Share
- Advertisment -

Popolari

Safilo Longarone. Segreterie regionali Filctem Cgil – Femca Cisl – Uiltec Uil: 472 lavoratori ritenuti non più strategici

Ieri, giovedì 26 gennaio presso la sede di Veneto Lavoro, si è tenuto alla presenza dell’Assessore Elena Donazzan l’incontro fra le OO.SS e l’Amministratore...

Torna operativa la legge regionale 18/1994. Il fondo di rotazione ha una disponibilità di 21 milioni di euro

Bogana: «Nuove applicazioni possibili, soprattutto nel settore del turismo e della ricettività» Torna la legge regionale 18/1994 e apre al turismo. Il rinnovato fondo di...

Presentato questa mattina il bilancio di previsione 2023/2025 del Comune di Belluno

Belluno, 27 gennaio 2023 - E’ stato presentato questa mattina in conferenza stampa il bilancio di previsione 2023-2025 del Comune di Belluno. Erano presenti...

Martedì il primo incontro del nuovo Gruppo giovani. Sarà un organo di autogoverno in contatto diretto con l’amministrazione

Prima riunione per il nuovo Gruppo Giovani di Belluno: l’assemblea fondativa è fissata per martedì 31 gennaio alle 14.30 all’Urban Hub di piazza Angelina...
Share