13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 30, 2022
Home Cronaca/Politica “Partecipazione è confronto: bilancio partecipativo e incontri sul territorio” Il coinvolgimento concreto...

“Partecipazione è confronto: bilancio partecipativo e incontri sul territorio” Il coinvolgimento concreto dei cittadini alla base dell’azione di Lucia Olivotto

Lucia Olivotto

La realizzazione del bilancio partecipativo e il coinvolgimento continuo e concreto dei cittadini, partendo già da queste settimane che precedono il voto: si basa sulla partecipazione e sul confronto l’azione di Lucia Olivotto, vicesindaco uscente e candidata Sindaco di Belluno alle amministrative del 12 giugno.

“Crediamo che non sia sufficiente “ascoltare” i cittadini: bisogna dialogare, approfondire, confrontarsi, capire le diverse esigenze, che in città variano da zona a zona e secondo il momento storico. – sottolinea Olivotto – Per questo, adotteremo il bilancio partecipativo, uno strumento che ci consentirà di decidere assieme ai bellunesi che tipo di interventi fare nel nostro territorio”.

Il bilancio partecipativo è uno strumento contemplato dallo statuto comunale – che prevede un’intera sezione dedicata alla partecipazione popolare – che permetterà alla giunta di lavorare sul bilancio di previsione integrando il programma amministrativo con le necessità e le urgenze segnalate dai cittadini; consentirà quindi ai bellunesi di valutare le scelte fatte e “influenzare” le decisioni sulle priorità locali.

“Questo vuol dire – anticipa Olivotto – che il dialogo con i cittadini dovrà essere frequente e costante, e prevederemo appuntamenti pubblici periodici nelle varie zone della città proprio per spiegare quanto fatto e confrontarci con i presenti su quello che si potrà o si dovrà fare”.

Il primo assaggio di questa “partecipazione concreta” si avrà già dai prossimi giorni: “Stiamo approntando un calendario di appuntamenti decisamente informali durante i quali potersi confrontare apertamente sui problemi e sulle proposte per la nostra città. Non mancheranno poi i tradizionali incontri pubblici”, l’annuncio di Olivotto.

Anche in questo senso va l’apertura della sede elettorale – inaugurata ieri sera alla presenza di tanti candidati e simpatizzanti – che si affaccia su Piazza Piloni: lì infatti sarà possibile incontrare Olivotto e i candidati che la sostengono per discutere con loro dei temi caldi e delle necessità della città.

Share
- Advertisment -

Popolari

Nominato Paolo Camerotta primario del Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

Paolo Camerotto è il nuovo direttore del Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti. Classe 1957,...

Torre delle fate. Gruppo PD: “Inchiesta L’Espresso, Zaia chiarisca la vicenda davanti ai cittadini veneti”

"Sulla vicenda relativa alla villa 'Torre delle fate', acquistata da Luca Zaia e oggetto di interventi di ristrutturazione, il PD aveva già chiesto nel...

Messa in sicurezza dell’abitato di Villaga: sei interventi per 1 milione di euro. Gosetti: «Primo stralcio che garantisce vivibilità alla frazione»

Feltre, 29 giugno 2022 - Taglio del nastro oggi, a Villaga, per il complesso di interventi di messa in sicurezza dell'abitato messo in campo...

I centri diurni “Via Medaglie d’Oro” e “Le Casette” partecipano alla Mostra dell’Artigianato di Feltre

I Centri Diurni per persone con disabilità del distretto di Feltre “Via Medaglie d’Oro” e “Le Casette” partecipano anche quest’anno alla Mostra dell’Artigianato, in...
Share