13.9 C
Belluno
sabato, Giugno 25, 2022
Home Prima Pagina Dalla Sardegna due nuove dottoresse hanno preso servizio oggi in Guardia medica

Dalla Sardegna due nuove dottoresse hanno preso servizio oggi in Guardia medica

Le dottoresse Priscilla Baldussu e Aminah Abushalha con al centro il direttore generale Maria Grazia Carraro

Hanno preso servizio oggi, accolte dal Direttore Generale, due nuovi medici di continuità assistenziale: le dottoresse Priscilla Baldussu e Aminah Abushalha.
Le giovani professioniste provengono da Cagliari, dove si sono laureate, e, dopo alcune esperienze lavorative, hanno risposto all’appello dell’Ulss Dolomiti e si sono trasferite a Belluno.
«Abbiamo saputo, leggendo in internet, dell’opportunità di svolgere il servizio di continuità assistenziale in Ulss Dolomiti. Ci siamo informate, abbiamo preso contatti con gli uffici ed eccoci qua. Siamo attratte dall’etica del lavoro di questo territorio e dalla qualità di vita che offre» Per noi è una opportunità di crescita professionale e umana», dicono con entusiamo le dottoresse che questa sera svolgeranno il primo turno di continuità assistenziale a Feltre.
«Siamo molto lieti che le due dottoresse abbiano scelto la nostra Azienda: qui troveranno un ambiente accogliente e potranno crescere professionalmente. Spero che anche altri professionisti scelgano la nostra azienda», commenta il Direttore generale Maria Grazia Carraro.

L’ulss Dolomiti, infatti, con la collaborazione della Conferenza dei sindaci aveva lanciato un appello per trovare medici disponibili a turni di continuità assistenziale. Per rendere attrattivo il territorio, e spingere i medici a scegliere le sedi provinciali per l’esperienza di guardia medica, era stato proposto un pacchetto completo di appartamento, incentivo economico e formazione.
Appartamento
Grazie alla disponibilità dei Sindaci, sono stati individuati degli alloggi che potranno essere dati in uso ai medici disponibili a coprire almeno 2 settimane di turni di continuità assistenziale. Gli appartamenti, arredati di tutto il necessario, sono già stati individuati nei comuni di San Nicolò Comelico, Cibiana e si sta rendendo disponibile anche un alloggio a Falcade. Si tratta di strutture situate in località a vocazione turistica, immerse nella natura e da dove è possibile praticare diversi sport. Ulteriori alloggi sono in fase di individuazione.
Incentivo economico
Attualmente l’incentivo consiste nel riconoscimento per le ore straordinarie, quindi oltre le 104 ore al mese previste, l’importo orario di 40 euro. Sono in fase di definizione ulteriori riconoscimenti economici che tengano conto delle difficoltà di operare nelle zone disagiate.
Formazione
È stato organizzato un corso di formazione sull’emergenza e urgenza in modo da accompagnare i giovani professionisti nel percorso e dare loro quell’esperienza pratica utile, anche dal punto di vista umano. Il corso ha preso avvio oggi in modalità online con la prima lezione del primario del pronto soccorso di Feltre Edoardo Rossi. Il corso è anche l’occasione di fare rete e condividere esperienze e competenze: dagli incontri con i medici di continuità assistenziale, infatti, era emersa questa necessità di scambio.

Share
- Advertisment -

Popolari

Tutto quello che c’è da sapere sul Nevegal * di Jacopo Massaro

"Circa 20 giorni fa abbiamo ufficialmente portato a casa 300.000 euro da parte della Regione per lo sviluppo del Nevegal". Ne dà notizia Jacopo Massaro...

La Leggenda di Bassano, prima tappa

Dopo il ritrovo per le verifiche in Villa Ca’ Cornaro di questa mattina e un veloce brunch ad anticipare il saluto del presidente del...

Il sindaco di Belluno De Pellegrin ha consegnato copia della Costituzione ai neo diciottenni alla Sagra del Campanot

Ieri sera, giovedì 23 giugno, il sindaco Oscar De Pellegrin ha accolto l'invito della Pro Loco Pieve Castionese, impegnata nella sagra del Campanot. Come da...

Detenzione e spaccio di stupefacenti. Un ventenne agli arresti domiciliari

La sera di mercoledì 22 giugno, la Squadra Mobile e le Volanti della Questura di Belluno hanno arrestato un giovane per detenzione di stupefacenti...
Share