13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 27, 2022
Home Cronaca/Politica 31 marzo fine dello stato di emergenza. Zaia: "Un bel segnale, che...

31 marzo fine dello stato di emergenza. Zaia: “Un bel segnale, che infonde maggior fiducia ai cittadini”

Luca Zaia – Presidente della Regione del Veneto

Venezia, 23 febbraio 2022 – Il premier Mario Draghi annuncia la fine dello stato di emergenza il prossimo 31 marzo. “Metteremo gradualmente fine all’obbligo di utilizzo del certificato verde rafforzato – ha detto Draghi – a partire dalle attività all’aperto, tra cui le fiere, le manifestazioni di carattere sportivo, le feste pubbliche e gli spettacoli dal vivo. Continueremo a monitorare con attenzione la situazione pandemica, pronti a intervenire nel caso in cui nascano nuove recrudescenze nel Paese”.

“Che lo stato di emergenza non verrà prorogato è una buona notizia” dichiara il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia.
“Oggi le condizioni del contagio ci permettono di dire che siamo entrati nella fase di convivenza – prosegue il governatore -. Anche con questo provvedimento, quindi, si va a in infondere maggiore fiducia nella popolazione e si va a decretare quel percorso che tutti abbiamo auspicato e che ora può finalmente avere inizio”.
“I dati, del resto, ci dicono che nonostante i tamponi confermino che ci sono ancora tanti contagi – conclude Zaia – la stragrande maggioranza sono asintomatici e, in queste ultime settimane, non si traducono in eccessivi ricoveri. C’è quindi da evidenziare che il virus è cambiato e sono mutate anche le ricadute sulle strutture ospedaliere, tanto vero che il Veneto ha già riaperto alle visite dei familiari e avviato il programma per il recupero delle prestazioni specialistiche ambulatoriali”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Grazia Di Grace 20 anni dopo. Intervista alla cantante bellunese Grazia Donadel. A settembre il nuovo spettacolo “Radici, radici”

E’ molto difficile non riuscire a trovarsi a Belluno. Eppure ci siamo riusciti. L’appuntamento per l’intervista con Grazia Donadel, cantante, compositrice, laureata in Filosofia...

Due interventi in montagna per scariche di sassi

Belluno, 26 - 06 - 22  -  Attorno alle 13 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della parete nord...

Il professor Trabucco nominato Referente del Dipartimento Affari costituzionali di Italexit

Domenica 26 giugno 2022, a Roma, nel corso del I° convegno nazionale di Italexit il segretario nazionale, senatore Gianluigi Paragone, ha nominato il professor...

Occhiali e surrealismo: attrazione. La mostra a Pieve di Cadore, per vedere il surreale e il reale

Domenica 3 luglio, alle ore 18.00, presso la Fondazione Museo dell’Occhiale onlus di Pieve di Cadore, si terrà l’inaugurazione dell’esposizione Occhiali e surrealismo: attrazione....
Share