13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 30, 2022
Home Prima Pagina Gli alpini della Protezione civile mettono a disposizione 100 posti letto all'ex...

Gli alpini della Protezione civile mettono a disposizione 100 posti letto all’ex caserma Zannettelli per i ciclisti della granfondo Sportful Dolomiti Race

Caserma “Zannettelli” – Feltre

Alberghi e bad&breakfast del Feltrino e Valbelluna sembrano non avere più camere libere per i ciclisti che partecipano alla granfondo Sportful Dolomiti Race a meno che non prenotino per almeno 3 notti. Un bel problema per chi organizza un evento con migliaia di sportivi da tutto il mondo.

Come nelle storie più belle in soccorso della società organizzatrice, il Pedale Feltrino, è arrivata la Protezione Civile- Ana Alpini di Feltre: per la Sportful Dolomiti Race metterà a disposizione 100 posti letto sfruttando le camerate della sede nell’ex caserma Zannettelli di Feltre.

“Un’autentica boccata di ossigeno per i tantissimi ciclisti che a metà giugno vengono a pedalare sulle nostre bellissime salite” spiega Ivan Piol, presidente del comitato organizzatore che lamenta una nuova difficoltà da superare: la disponibilità di camere per una sola notte per chi partecipa alla manifestazione. Un problema che rischia di mettere in difficoltà le potenzialità di crescita dell’evento stesso.

“Ci stanno arrivando molte lamentele perché dormire a Feltre e Valbelluna è impossibile. A dire il vero i posti letto non mancano ma vengono accettate solo prenotazioni per più notti e quindi chi non può permettersi più giorni di ferie o non accetta di sostenere i costi esorbitanti richiesti, decide di non iscriversi alla granfondo. Ringraziamo i vicini del comprensorio del Primiero che da anni offrono prezzi convenzionati, un servizio di bike hotel organizzati, addirittura la possibilità di avere il pacco gara direttamente in camera. Quest’anno addirittura organizzano anche i transfer la mattina e il pomeriggio per raggiungere Feltre. L’altra alternativa è che i ciclisti prenotino molto piu lontano tra Valdobbiadene, Montebelluna e Bassano del Grappa”.

La situazione difficile è stata interpretata come una sorta di richiesta di aiuto che è arrivata alle orecchie degli amici dell’Ana – Protezione Civile che in questi anni hanno fatto importanti lavori di sistemazione della parte della caserma Zanettelli a loro destinata e creato delle camerate con letti a castello per le loro adunate o esercitazioni.

Ci è voluto pochissimo per capire le esigenze dei ciclisti e l’accordo è stato fatto: le camerate saranno messe a disposizione dei ciclisti che non trovano alloggio con la possibilità di avere anche parcheggio interno per le auto e per le biciclette, raggiungere comodamente in bicicletta la zona di partenza e arrivo, di fare una colazione da ciclista il mattino della gara alle 5, il tutto nel pieno rispetto delle normative anticovid.

Un servizio completamente gestito dalla protezione civile attraverso un servizio di segreteria ad hoc: dolomitiracepcfeltre@gmail.com
Alla notizia i primi ciclisti, da Roma e dall’Emilia, si sono già mossi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Nominato Paolo Camerotta primario del Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

Paolo Camerotto è il nuovo direttore del Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti. Classe 1957,...

Torre delle fate. Gruppo PD: “Inchiesta L’Espresso, Zaia chiarisca la vicenda davanti ai cittadini veneti”

"Sulla vicenda relativa alla villa 'Torre delle fate', acquistata da Luca Zaia e oggetto di interventi di ristrutturazione, il PD aveva già chiesto nel...

Messa in sicurezza dell’abitato di Villaga: sei interventi per 1 milione di euro. Gosetti: «Primo stralcio che garantisce vivibilità alla frazione»

Feltre, 29 giugno 2022 - Taglio del nastro oggi, a Villaga, per il complesso di interventi di messa in sicurezza dell'abitato messo in campo...

I centri diurni “Via Medaglie d’Oro” e “Le Casette” partecipano alla Mostra dell’Artigianato di Feltre

I Centri Diurni per persone con disabilità del distretto di Feltre “Via Medaglie d’Oro” e “Le Casette” partecipano anche quest’anno alla Mostra dell’Artigianato, in...
Share