13.9 C
Belluno
domenica, Gennaio 29, 2023
Home Pausa Caffè Premio giornalistico "Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie"

Premio giornalistico “Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie”

V Edizione del Premio giornalistico “Estra per lo Sport: raccontare le buone notizie”, premio indetto da Estra S.p.A, multiutility a partecipazione pubblica, in collaborazione con l’Unione Stampa Sportiva Italiana (USSI) e SG Plus Ghiretti & Partners.

Obiettivo del Premio è quello di dare visibilità a quei servizi che siano riusciti a mettere in evidenza lo sport come agenzia educativa e strumento di responsabilità sociale e crescita per il territorio, grazie alla sua capacità di parlare e arrivare alle persone.

Il Premio sarà attribuito ai giornalisti professionisti e pubblicisti, regolarmente iscritti all’Ordine, che avranno fatto risaltare al meglio i valori dello sport, l’etica e la responsabilità sociale nei loro servizi, articoli, interviste pubblicati dal 1° luglio 2021 al 30 settembre 2022.

Saranno assegnati tre riconoscimenti ai migliori servizi delle categorie “Televisione e radio”, “Carta stampata” e “Web e blog”. A ciascuno dei vincitori sarà assegnato un premio del valore di € 1.500 l’uno.

Inoltre, la giuria attribuirà quattro Premi Speciali del valore di 1.000 € ciascuno: “Alla Carriera”, “Donna di Sport” destinato ad una giornalista che si sia occupata di sport al femminile, “Daniele Redaelli” (dedicato agli under 30, siano essi studenti di master, di scuole di giornalismo, praticanti o collaboratori di testate riconosciute a livello nazionale) e “Estra per il territorio”, dedicato ai giornalisti dei territori su cui Estra è maggiormente presente (Toscana, Marche, Abruzzo, Umbria e Molise).

La giuria avrà inoltre facoltà di assegnare eventuali Menzioni d’Onore ai giornalisti che riterrà meritevoli.

Requisiti dei partecipanti
A pena di esclusione dal Premio, possono partecipare:
– giornalisti, professionisti o pubblicisti, regolarmente iscritti all’Ordine dei Giornalisti
– allievi delle Scuole di Giornalismo o Master riconosciuti dall’Ordine dei Giornalisti
– collaboratori di testate giornalistiche registrate (previa presentazione di attestazione
firmata dal direttore responsabile della testata)
Sono esclusi dalla partecipazione al Premio i giornalisti che risultano coinvolti nella sua
organizzazione e in particolare nella Giuria e nella Segreteria organizzativa del Premio.
Art. 6 – Caratteristiche dei lavori
A pena di esclusione dal Premio, sono ammessi i lavori (articoli, servizi, ecc.) redatti in lingua italiana pubblicati su un qualsiasi media italiano (quotidiani, settimanali, mensili o con altre periodicità, testate tecniche o professionali, riviste, radio, tv, testate web, blog), anche on line.
Gli articoli non devono superare preferibilmente le 10.000 battute mentre i servizi
radiotelevisivi non devono superare la durata di 10 minuti.
I partecipanti si assumono ogni responsabilità sui contenuti, sull’autenticità e sulla proprietà dei lavori presentati. È cura dei partecipanti verificare e ottenere le necessarie autorizzazioni all’utilizzo dei lavori presentati, così come tutte le questioni legate al copyright o ai diritti di riproduzione dell’articolo e/o servizio presentato al Premio.
Il consenso dell’autore all’utilizzo del materiale presentato deve essere espresso con apposita dichiarazione firmata e allegata.

Termini di partecipazione
La partecipazione è gratuita e può avvenire esclusivamente a titolo individuale, non in forma di gruppo.
A pena di esclusione dal Premio, il lavoro deve essere presentato in forma stampata su carta (pagina/e del giornale dove risulti visibile nome della testata e data) oppure in formato digitale compatibile con almeno uno dei principali software utilizzati sul mercato nazionale.
Nel caso di servizi televisivi e radiofonici, il lavoro dovrà essere presentato su supporto
multimediale leggibile dai principali dispositivi di lettura utilizzati sul mercato nazionale. I lavori televisivi e radiofonici dovranno essere accompagnati dal testo del servizio o da un
riassunto/copione del servizio, con riferimento al palinsesto di avvenuta trasmissione.
A pena di esclusione dal Premio, il lavoro andrà accompagnato anche dai seguenti documenti:
a. Domanda di partecipazione e autorizzazione privacy
Il lavoro andrà accompagnato dalla domanda di partecipazione (in allegato)
correttamente compilata. La domanda di partecipazione è comprensiva di liberatoria
per il trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e andrà
debitamente controfirmata.
b. Copia del Tesserino dell’Ordine dei Giornalisti o attestazione firmata dal direttore
responsabile in caso di collaboratori.

Modalità di invio lavori
Il lavoro, la scheda personale e gli allegati (testi o copioni, fotocopie, documenti personali, ecc)
possono pervenire in due modalità:
– tramite posta elettronica all’indirizzo indirizzo e-mail: premiogiornalistico@estraspa.it;
– Via posta in un’unica busta al seguente indirizzo: Premio “Estra per lo sport”, c/o SG Plus
Ghiretti & Partners, Via Emilio Casa 7/2 A, 43121, Parma.
Il termine ultimo per la ricezione del materiale, a pena di esclusione dal Premio, è il 30
settembre 2022. Per il materiale spedito a mezzo posta farà fede la data di ricezione.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E LIBERATORIA PRIVACY
(Da compilare in tutte le sue parti in modo chiaro e leggibile, pena l’esclusione dal Premio)
Il sottoscritto: [Nome e Cognome]
nato a:
il:
Recapito telefonico:
Recapito mail:
CHIEDE di partecipare al suddetto Premio giornalistico nella/e seguente/i categoria/e (barrare le caselle
corrispondenti):
 TELEVISIONE E RADIO  CARTA STAMPATA  WEB E BLOG
Informativa consenso ai sensi Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei
dati personali” e del GDPR (Regolamento UE 2016/679)
Si dichiara che ai sensi e per gli effetti del Regolamento 2016/679/UE si indicano la società ESTRA S.P.A., con sede in
Via Ugo Panziera, 16 – 59100 Prato e SG Plus Ghiretti & Partners S.r.l. unipersonale, con sede in Via Emilio Casa n. 7/2
A – 43121 Parma quali Titolari del Trattamento dei dati personali.
La finalità̀ del trattamento è consentire lo svolgersi dei procedimenti amministrativi indicati in oggetto (ai sensi degli articoli
6 e/o 9 del Regolamento 2016/679/UE).
Si dichiara che I dati raccolti potranno essere trattati inoltre a fini di archiviazione (protocollo e conservazione documentale)
nonché́, in forma aggregata, a fini statistici. I dati, trattati da persone autorizzate non saranno comunicati a terzi, né diffusi
se non nei casi specificamente previsti dalla vigente normativa regionale, nazionale e comunitaria. La normativa in vigore
sulla conservazione della documentazione amministrativa (protocollo e conservazione documentale) determina il periodo
in cui i dati dovranno essere conservati per finalità̀ di archiviazione, ai sensi dell’articolo 5, par. 1, lett. e) del Regolamento
2016/679/UE.
Le competono i diritti previsti dal Regolamento 2016/679/UE e, in particolare, potrà̀ chiedere al sottoscritto l’accesso ai
dati personali che La riguardano, la rettifica, l’integrazione o, ricorrendone gli estremi, la cancellazione o la limitazione del
trattamento, ovvero opporsi al loro trattamento.
Il sottoscritto preso atto dell’informativa fornita da ESTRA S.p.A e SG Plus Ghiretti & Partners S.r.l. unipersonale,
dà nega
il consenso per il trattamento dei propri dati, ivi compresa la diffusione, per gli scopi indicati nell’informativa medesima.
Luogo_____________________ Data________________ Firma ________________________

La Segreteria del Premio è a disposizione per eventuali chiarimenti e informazioni,
telefonicamente al numero 0521/531763 e all’indirizzo premiogiornalistico@estraspa.it

Share
- Advertisment -

Popolari

Che fa il nesci, Eccellenza? …

Egregio Presidente dell’Ordine dei Medici di Belluno, dal maggio del 2021 Maurizio Federico, ricercatore dell’ISS, ha portato avanti gli studi su un vaccino italiano, capace...

Alla scoperta di Ennio Morricone. Il 22 aprile al Teatro Comunale di Belluno lo spettacolo di Ensemble Symphony Orchestra

Nuovo omaggio al maestro Ennio Morricone di Ensemble Symphony Orchestra diretta da Giacomo Loprieno. Il tributo unico alle musiche del grande compositore italiano si...

Il Miramonti può rimanere aperto. Revocata la sospensione, 45 giorni per regolarizzare. Ma c’è ancora il “Fattore C” che incombe

Belluno, 28 gennaio 2023  -  Dopo l’esame della documentazione da parte del comando provinciale dei vigili del fuoco, il sindaco di Cortina Gianluca Lorenzi...

Campionati italiani biathlon ragazzi-allievi. La Sprint tricolore è nel segno dell’Alto Adige

Val di Zoldo (Belluno), 28 gennaio 2023 – Si è svolta oggi, sabato 28 gennaio, al centro biathlon di Palafavèra, in Val di Zoldo...
Share