13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 6, 2022
Home Prima Pagina Sei nuove ambulanze per l'Ulss Dolomiti

Sei nuove ambulanze per l’Ulss Dolomiti

Continua il rinnovo del parco mezzi dell’Ulss Dolomiti: 6 nuove ambulanze da soccorso  entrano a far parte della flotta della rete di emergenza e urgenza.
I mezzi, allestiti con attenzione per il confort del paziente e la sicurezza degli operatori, sono dotati di tutti gli strumenti per essere funzionali ai soccorsi anche in zone difficili.
Le nuove ambulanze sono state realizzate su veicolo Volkswagen Transporter T6, con trazione integrale 4×4 e motorizzazione Euro 6 da 199 cavalli, e sono state allestite come ambulanze da soccorso. Hanno il cambio automatico, sospensioni autolivellanti e freni maggiorati, a garanzia del maggiore comfort del paziente.
Sono dotate di barelle di nuova generazione, nell’ambito della standardizzazione in corso all’interno di Ulss1. Le dotazioni di soccorso comprendono tutti gli elettromedicali necessari a garantire un supporto vitale avanzato ai pazienti: monitor defibrillatore con teletrasmissione dell’ECG a 12 derivazioni, ventilatore polmonare, aspiratore. Sono inoltre presenti tutti i presidi di immobilizzazione e mobilizzazione per il soccorso a pazienti traumatizzati.
È presente a bordo anche una sedia portantina motorizzata che rende più agevole il trasporto di pazienti anche su scale ripide, assicurando oltre a maggiore sicurezza e confort ai pazienti, anche una adeguata tutela nei confronti dei rischi legati alla movimentazione dei carichi del personale di soccorso.

I mezzi saranno assegnati tre al Pronto Soccorso di Belluno, due saranno assegnati al Pronto Soccorso di Feltre e uno a quello di Agordo.
Le livree esterne, realizzate secondo normativa, garantiscono una maggiore visibilità del veicolo di soccorso, mentre gli interni del vano sanitario sono realizzati con materiale autoestinguenti e facilmente sanificabili. Oltre al sistema di climatizzazione è presente un sistema di preriscaldamento del vano sanitario ed un pre-riscaldatore del motore, al fine di facilitare le partenze a freddo.

Anche l’assessore regionale Manuela Lanzarin ha fatto arrivare un messaggio: “Apprendo con soddisfazione della consegna delle sei ambulanze da soccorso per gli ospedali di Belluno, Feltre ed Agordo, mezzi nuovi che permetteranno un’azione adeguata ed efficace nel territorio dell’Ulss 1, questi mezzi dotati di barelle di nuova generazione e con dotazioni di soccorso contenenti tutti gli elettromedicali necessari a garantire un supporto vitale avanzato ai pazienti. Queste ambulanze, hanno un valore aggiunto, i nuovi equipaggiamenti sono importanti in questi territori montani dove le difficoltà a raggiungere i pazienti, anche in situazioni climatiche difficili, devono per forza garantire qualità prestazionali elevate. Desidero per mezzo di queste poche righe, esprimere il mio plauso e La prego di estendere a tutti i presenti il mio personale ringraziamento”

Share
- Advertisment -

Popolari

Fipe e Federalberghi Belluno: assurdo lo stallo sui contratti di lavoro per gli extracomunitari

Era metà maggio, quindi con la prospettiva dell'avvio della stagione estiva, che Confcommercio Belluno lanciava l'allarme legato al reperimento di risorse umane per la...

Crollo Marmolada: 5 dispersi tutti di nazionalità italiana. Tutti i 5 punti di accesso alla montagna sono stato chiusi per motivi di sicurezza

Crollo Marmolada, aggiornamento del 5 luglio 2022 - Otto delle 13 persone che si temevano disperse sono state rintracciate dalla compagnia dei carabinieri di...

Coppa d’Oro delle Dolomiti 2022: ai nastri di partenza un’edizione indimenticabile

Oltre 70 equipaggi sono pronti ad affrontare 440 chilometri di prove (94 cronometrate e sette di media) immerse tra i paesaggi mozzafiato delle Dolomiti Riflettori...

VinoVip Cortina 2022. Annunciati programma e protagonisti del summit del vino italiano di pregio

Brindisi ad alta quota il 10 e 11 luglio per professionisti e winelover che potranno degustare oltre 170 vini e distillati Luglio 2022 - Cortina...
Share