13.9 C
Belluno
mercoledì, Luglio 6, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Natale 2021 a Belluno. Da sabato via a mercatini e eventi. Tradizione,...

Natale 2021 a Belluno. Da sabato via a mercatini e eventi. Tradizione, tipicità, prodotti locali per un Natale di qualità

Natale 2018 – Belluno

Belluno, 2 dicembre 2021-  Manca poco all’apertura ufficiale del Natale 2021 del capoluogo: sabato apriranno i mercatini gestiti da Coldiretti Belluno e nel fine settimana via anche alla pista da ghiaccio in Piazza Duomo.
La presentazione delle iniziative questa mattina a Palazzo Rosso, alla presenza del Sindaco di Belluno Jacopo Massaro, dell’assessora agli eventi Yuki d’Emilia e del vice-direttore di Coldiretti Belluno Michele Nenz.
«Sarà un Natale improntato alla qualità: – ha annunciato il sindaco – un Natale come quelli che come amministrazione avremmo sempre voluto proporre, basato sulla tradizione, sulla tipicità, sulla valorizzazione dei prodotti locali. Non era assolutamente scontato organizzare una manifestazione così quest’anno: è stata un’impresa titanica e siamo orgogliosi di esserci riusciti. Ringrazio quindi Coldiretti per l’impegno e l’assessora d’Emilia per aver lavorato con convinzione fino a questo traguardo».

L’AgriNatale delle Dolomiti e la pista
Sabato apertura dei mercatini dell’AgriNatale delle Dolomiti, che si affacceranno su Piazza dei Martiri nel weekend del 4-5, per la festività dell’8 dicembre, poi ancora il fine settimana dell’11-12 dicembre e tutti i giorni dal 18 al 24, per chiudere con il weekend di Capodanno.
Una decina gli stand di vendita, che a rotazione coinvolgeranno artigiani e aziende agricole locali differenti, mentre saranno quattro quelli di somministrazione di cibo e bevande (le tradizionali “casette del brulè”) ospitate come sempre nei giardini e che invece saranno aperte tutti i giorni fino all’Epifania.
«Coinvolgeremo diversi produttori del territorio, valorizzando il loro lavoro: con la rotazione, chi visiterà il mercatino, e pensiamo soprattutto ai turisti, troverà ogni giorno una birra, un formaggio, una realtà diversi da quelli del giorno prima», commenta Nenz, che ha ringraziato anche la Camera di Commercio per il supporto. Unico strappo alla regola della “bellunesità” sarà lo stand di Cittaslow «che per un fine settimana ospiterà i produttori delle Cittaslow di Asolo, Follina e Farra di Soligo; una collaborazione nata grazie agli incontri avuti nei giorni scorsi con queste realtà in occasione del Comitato Internazionale dell’associazione ospitato nella nostra città», anticipa ancora Nenz, mentre d’Emilia ha evidenziato come questo sia un esempio concreto di sinergia tra attività commerciali sviluppate all’interno della cornice istituzionale di Cittaslow.
Ogni domenica sarà dedicata a una diversa iniziativa: «Come da tradizione, questa domenica ci sarà San Nicolò, mentre il 12 in città ospiteremo la Santa Klaus Running. – spiega d’Emilia – Il 19 invece ci sarà la rassegna dedicata ai formaggi, che coinvolgerà nelle degustazioni anche alcuni locali del centro, mentre dal 20 fino alla vigilia di Natale grande attenzione sarà data ai bambini con i Giochi di una volta. È poi personalmente un grande orgoglio evidenziare come i mercatini di quest’anno abbiano ottenuto il riconoscimento di

Green Event Belluno
Per accedere all’area dei mercatini e delle casette sarà necessario il possesso del Green Pass, nella versione “base”. I controlli, che come da indicazione nazionale verranno rafforzati, verranno effettuati a campione da parte degli organizzatori e delle varie forze dell’ordine.
«La ripartenza del Natale è molto importante, dopo il lungo e difficile periodo che abbiamo attraversato. – commenta d’Emilia – Ci viene chiesto di rispettare qualche regola in più, ma è un sacrificio che possiamo e dobbiamo fare per salvaguardare la salute di tutti. Per evitare assembramenti, abbiamo anche posizionato tavoli e sedie dove potersi accomodare per mangiare e bere in sicurezza».
Proprio sul fronte della sicurezza ha insistito anche il sindaco Massaro: «Preferisco puntare sulla responsabilità individuale piuttosto che sugli obblighi. Ognuno di noi deve fare la propria parte per tutelare la salute di tutti; intanto ci confrontiamo giornalmente anche con la Prefettura e con gli altri sindaci della regione per valutare l’evoluzione della situazione, e non possiamo escludere che in caso di continui assembramenti si arrivi a ordinanze come quelle già proposte in Veneto, ad esempio imponendo l’utilizzo della mascherina in alcune aree all’aperto».
Aprirà invece domenica, meteo permettendo, la pista da ghiaccio di Piazza Duomo; anche in questo caso, si potrà pattinare tutti i giorni, fino a domenica 30 gennaio.

Eventi collaterali
Oltre al mercatino, alla pista e alle tradizionali luminarie, il calendario natalizio del capoluogo sarà arricchito da numerosi appuntamenti con eventi collaterali, come i concerti dei ragazzi delle scuole, della Filarmonica e di altre realtà musicali; il calendario completo delle iniziative è disponibile sul sito di Adorable Belluno.
Nessuna cerimonia ufficiale di accensione delle luci, già installate in città, anche se domenica 5 ci sarà l’accensione dell’albero nella nuova piazza di Palazzo Bembo.
A tutto questo, si aggiunge anche l’iniziativa del “Calendario dell’avvento sostenibile” proposto dalle ragazze del progetto Alps 2030, che fino alla vigilia di Natale proporranno tutti i giorni fino al 24 dicembre una pillola di sostenibilità legata alle festività, con piccoli suggerimenti per festeggiare un Natale green.
«Un’offerta ricca – conclude d’Emilia – per la quale ringrazio gli organizzatori, le scuole che hanno proposto gli eventi e tutti quelli che a vario titolo animeranno il Natale nella nostra città. Questa è la dimostrazione che quando si intrecciano reti e collaborazioni si possono realizzare manifestazioni di alta qualità».

Share
- Advertisment -

Popolari

Fipe e Federalberghi Belluno: assurdo lo stallo sui contratti di lavoro per gli extracomunitari

Era metà maggio, quindi con la prospettiva dell'avvio della stagione estiva, che Confcommercio Belluno lanciava l'allarme legato al reperimento di risorse umane per la...

Crollo Marmolada: 5 dispersi tutti di nazionalità italiana. Tutti i 5 punti di accesso alla montagna sono stato chiusi per motivi di sicurezza

Crollo Marmolada, aggiornamento del 5 luglio 2022 - Otto delle 13 persone che si temevano disperse sono state rintracciate dalla compagnia dei carabinieri di...

Coppa d’Oro delle Dolomiti 2022: ai nastri di partenza un’edizione indimenticabile

Oltre 70 equipaggi sono pronti ad affrontare 440 chilometri di prove (94 cronometrate e sette di media) immerse tra i paesaggi mozzafiato delle Dolomiti Riflettori...

VinoVip Cortina 2022. Annunciati programma e protagonisti del summit del vino italiano di pregio

Brindisi ad alta quota il 10 e 11 luglio per professionisti e winelover che potranno degustare oltre 170 vini e distillati Luglio 2022 - Cortina...
Share