13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 30, 2022
Home Cronaca/Politica Crisi Acc e Ideal. Badole: "Noi vicini ai lavoratori, martedì incontro con...

Crisi Acc e Ideal. Badole: “Noi vicini ai lavoratori, martedì incontro con ministro Giorgetti”

Mirco Badole, deputato

“Infrastrutture e viabilità. Dobbiamo tenere a mente queste due parole, se vogliamo assicurare un futuro alla nostra provincia”.

A dirlo è il parlamentare bellunese della Lega Mirco Badole, presente questa mattina alla manifestazione dei lavoratori di Acc e di Ideal Standard in piazza Papa Luciani a Mel.

Il prossimo passaggio sarà il 16 novembre, quando i parlamentari bellunesi incontreranno il ministro Giorgetti. Una chiacchierata per capire le prospettive per i due stabilimenti e avere il punto sull’azione portata avanti dal Mise. “Alla manifestazione ho visto tante persone preoccupate, non solo lavoratori ma anche i loro famigliari – prosegue Badole -. Io sono certo che un futuro per questo territorio ci sia, ma è fondamentale assicurarlo attraverso la viabilità. L’ho detto anche venerdì, in occasione della conferenza dei sindaci a Feltre”.

Mettere il territorio in comunicazione veloce e agevole con la pianura e con l’Europa, accorciare le distanze e rendere competitive le industrie che operano in montagna è la sola via perché non ci siano più altre crisi aziendali come quelle di Acc e Ideal, in futuro. “In particolare io pongo come prioritaria la nuova linea Agordino – Pedemontana – aggiunge Badole -, adesso è fondamentale si vada avanti in quella direzione”.

La Lega di Belluno è vicina all’emergenza che sta coinvolgendo 750 lavoratori e da mesi segue da vicino la vicenda attraverso il lavoro dell’assessore Elena Donazzan. Anche i consiglieri regionali Silvia Cestaro e Giovanni Puppato hanno sempre tenuto monitorata la situazione, con tutti gli aggiornamenti del caso e prendendo parte ai comitati di sorveglianza. Nei mesi scorsi Cestaro ha anche presentato una mozione all’assessore Donazzan con lo scopo preciso di avere una risposta ufficiale sulla crisi aziendale dei due stabilimenti e sulle azioni da portare avanti.

“Queste manifestazioni sono importanti per tenere alta l’attenzione sulla vicenda e sul disagio di centinaia di lavoratori – commenta il commissario provinciale del partito, Franco Gidoni -. Siamo vicini a ciascuno di loro, uomini e donne che hanno fatto grande la storia dei due stabilimenti e hanno dimostrato attaccamento al territorio e alle loro aziende. Vogliamo ringraziarli e, per quanto possa servire, dare tutto il nostro sostegno con la certezza che noi ci siamo”. Tra i presenti al corteo, però, ieri non si è visto il presidente della Provincia Roberto Padrin. “Peccato, queste persone hanno bisogno di un segnale forte di vicinanza da parte di chi li rappresenta – conclude Gidoni -, questa non la battaglia di singole famiglie ma di un’intera comunità che vuole resistere e portare sviluppo e innovazione nel Bellunese”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Nominato Paolo Camerotta primario del Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche

Paolo Camerotto è il nuovo direttore del Servizio Veterinario di Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche del Dipartimento di Prevenzione dell’Ulss Dolomiti. Classe 1957,...

Torre delle fate. Gruppo PD: “Inchiesta L’Espresso, Zaia chiarisca la vicenda davanti ai cittadini veneti”

"Sulla vicenda relativa alla villa 'Torre delle fate', acquistata da Luca Zaia e oggetto di interventi di ristrutturazione, il PD aveva già chiesto nel...

Messa in sicurezza dell’abitato di Villaga: sei interventi per 1 milione di euro. Gosetti: «Primo stralcio che garantisce vivibilità alla frazione»

Feltre, 29 giugno 2022 - Taglio del nastro oggi, a Villaga, per il complesso di interventi di messa in sicurezza dell'abitato messo in campo...

I centri diurni “Via Medaglie d’Oro” e “Le Casette” partecipano alla Mostra dell’Artigianato di Feltre

I Centri Diurni per persone con disabilità del distretto di Feltre “Via Medaglie d’Oro” e “Le Casette” partecipano anche quest’anno alla Mostra dell’Artigianato, in...
Share