13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 5, 2022
Home Cronaca/Politica Trovato senza vita il cercatore di funghi

Trovato senza vita il cercatore di funghi

Belluno, 17 ottobre 2021 – È stato trovato nel pomeriggio di oggi privo di vita Elio Coletti, 58enne di San Vendemiano, di cui non si avevano notizie da giovedì scorso, quando era partito alla ricerca di funghi.

Il ritrovamento da parte dei cinofili dei vigili del fuoco, che hanno scorto l’uomo sotto un salto di roccia a circa 300 metri in linea d’aria dal luogo dove era stata rinvenuta l’auto, nei pressi del rifugio La Casera in Nevegal. Oltre 50 i soccorritori tra vigili del fuoco, soccorso alpino GDF, soccorso alpino e volontari della protezione civile, hanno preso parte nella giornata odierna alle attività di ricerca e soccorso che hanno portato al ritrovamento del disperso.

Elio Coletti

Tambre (BL), 17 – 10 – 21  Nuove informazioni hanno fatto tornare le ricerche di Elio Coletti, in Alpago. Dell’uomo, 58 anni, di San Vendemiano (TV), non si hanno più notizie da ieri mattina alle 9, quando è uscito di casa dicendo alla madre che sarebbe andato a funghi verso Tarzo.

Da un’analisi del tracciamento degli spostamenti del cellulare, ricavata dal suo computer di casa, è emerso che l’uomo sarebb salito in Nevegal giovedì mattina, ripreso dalle telecamere del campeggio, avrebbe parcheggiato in Casera per poi percorrere in otto ore il sentiero che da Pascolet porta al Brigata e scende in Fadalto, e da lì risalire in Alpago in località Val de Nogher, dove il tracciamento di ferma alle 19. Dopo aver perlustrato da stamattina tutta l’area in Nevegal, i soccorritori sono quindi tornati in Alpago nella zona indicata dal Gps dove non lo hanno trovato, ma stanno continuando a cercarlo. Il cellulare risulta spento dalle 4 di questa notte. L’ultima volta l’uomo è stato visto giovedì mattina verso le 9. Le immagini della videocamera lo riprenderebbero più tardi, sempre giovedì mattina, in Nevegal, dove poi ha parcheggiato la sua auto.

Sono presenti il Soccorso alpino di Belluno, Alpago, Feltre, Longarone con Centro mobile di coordinamento e unità cinofile, Sagf, Vigili del fuoco e Protezione civile.

Share
- Advertisment -

Popolari

Variazione di bilancio per bonifica sversamenti idrocarburi in Nevegal e Castion. De Kunovich: “Cerchiamo fondi esterni”

Belluno, 5 ottobre 2022 - Variazione al bilancio comunale per la bonifica di due sversamenti di idrocarburi: con 22 mila euro sarà incrementato lo...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2022

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

Gas. Trabucco: “Ecco perché aumenta e quali soluzioni adottare”

Il gas aumenta perché gli speculatori comprano e rivendono i "future", ossia quei contratti medianti i quali ci si impegna ad acquistare una certa...

Bimbo morto per hashish. Aldrovandi (Oss. Sostegno vittime): “Gravissime negligenze da parte degli adulti”

«Morire a due anni per droga. Sembra assurdo eppure è accaduto. Questa è la tragica fine del piccolo Nicolò, nel cui sangue è stata...
Share