13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 27, 2022
Home Lavoro, Economia, Turismo ADHR Accademia della Meccanica. Il progetto di formazione e lavoro debutta a...

ADHR Accademia della Meccanica. Il progetto di formazione e lavoro debutta a Belluno

Parte da Belluno la prima tappa di “ADHR Accademia della Meccanica”, il progetto voluto dall’omonima agenzia per il lavoro, con filale nel capoluogo veneto, volto a formare giovani specializzati in due figure richiestissime nelle aziende metalmeccaniche e di occhialeria del territorio: quelle di attrezzista CNC e di programmatore a controllo numerico, con capacità di utilizzare software specifici quali CAD e CAM. Ruoli centrali che richiedono competenze teoriche e pratiche ben precise, difficili a oggi da coprire e ancora di più in questa fase di grande ripartenza del mercato.

Il “Corso di programmazione CNC”, altamente tecnico e concreto, prenderà il via dall’11 al 29 ottobre prossimi a Belluno: 120 ore complessive suddivise in due settimane di teoria in aula e una settimana di pratica in azienda. Obiettivo? Inserire direttamente, a fine corso, gli otto partecipanti in alcune delle grosse aziende della zona che operano nei settori citati.

La formazione, gratuita per ogni candidato poiché finanziata da Forma.Temp, si rivolge a persone maggiorenni, con titolo di licenza media inferiore o equivalente e, se stranieri, con una buona conoscenza della lingua italiana. I candidati saranno selezionati dallo staff ADHR della filiale di Belluno, con sede in Piazzale della Resistenza, fino all’esaurimento degli otto posti disponibili.

“I ruoli di attrezzista CNC e di programmatore a controllo numerico sono più che mai necessari nelle imprese della nostra zona, dove metalmeccanica e occhialeria fanno da padrone”, argomenta la recruiter specialist ADHR di Belluno Samanta Rento: “Si tratta di una professione molto complessa, la persona deve avere precise competenze tecniche e pratiche per attrezzare un macchinario che poi produrrà automaticamente oggetti come un occhiale o ad esempio la spalla di un frigorifero. Sono figure”, continua Rento, “che possono essere coperte solo da chi ha già fatto lavori simili in azienda o è uscito da corsi di formazione di alta specializzazione come il nostro e che, fino a oggi, sono fatti unicamente da enti privati che chiedono al corsista un’onerosa spesa. Anche chi esce da istituti professionali di meccanica non è preparato per iniziare questi lavori, perché manca dell’esperienza necessaria a operare sui macchinari di ultima generazione che usano le nostre aziende, troppo costosi per essere acquistati dalle scuole”. Le prossime tappe 2021 della formazione-lavoro di “ADHR Accademia della meccanica saranno, dopo Belluno, Torino, Erba (Como) e Bologna.

Per candidarsi al corso è possibile contattare la filiale ADHR Group di Belluno allo 0437.092000 o scrivere a belluno@adhr.it o collegarsi direttamente qui (Link esteso – https://www.adhr.it/adhr-accademia-della-meccanica-corso-programmazione-cnc).

L’iniziativa voluta da ADHR Group si rivolge a giovani che desiderano specializzarsi in professionalità molto richieste dalle aziende della zona e scarsamente presenti: attrezzista CNC e programmatore macchinari a controllo numerico, con utilizzo di software CAD e CAM.
Il corso, gratuito poiché finanziato da Forma.Temp, si terrà dall’11 al 29 ottobre prossimi nel capoluogo veneto e vedrà una parte di teoria e una di pratica in una delle aziende che poi assumerà il corsista: maggiorenne, con diploma inferiore o superiore e, se straniero, con una buona conoscenza della lingua italiana. “Dopo il corso il lavoro è assicurato, le otto persone selezionate saranno assunte”, spiega la recruiter specialist ADHR di Belluno Samanta Rento.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Elezioni politiche 2022. Maria Teresa Cassol (PD): “Partito Democratico da rifondare: si torni tra le gente, si parta dai giovani”

“I partiti, iniziando dal Partito Democratico, devono tornare a stare tra la gente: il PD è un grande partito, che va però rifondato identificando...

Politiche 2022. Osnato (FdI): “Una vittoria senza se e senza ma”. De Carlo: “5 anni fa eravamo al 4%, oggi in regione siamo al...

"Questa mattina, con dati ormai definiti, possiamo sicuramente trarre le prime considerazioni. Si tratta di una vittoria senza “se” e senza “ma”, che dimostra una...

Federica Lotti (flauto) e Massimo Somenzi (pianoforte) venerdì alle 20:30 al Liceo Lollino di Belluno

Al via la seconda parte della 69ma Stagione 2022 del Circolo Culturale Bellunese, sulle note del flauto di Federica Lotti, accompagnata al pianoforte da...

Nuova pista di atletica al Polisportivo di Belluno

Sono a buon punto i lavori al Polisportivo di Belluno: entro la settimana sarà terminata la posa della nuova pista di atletica. Il progetto,...
Share