13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 16, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Le buone pratiche educative a Belluno. Open day venerdì e sabato alla...

Le buone pratiche educative a Belluno. Open day venerdì e sabato alla Casa delle Arti

Casa delle Arti – Belluno

Venerdì 1° ottobre e sabato 2 ottobre alla Casa delle Arti in via Tiziano Vecellio 82/f – Belluno (Spazio Ex), si terrà il secondo appuntamento del 2021 de “Le Buone Pratiche Educative a Belluno”, un’iniziativa promossa dal progetto «Luoghi e Nonluoghi – i bambini abitano il territorio», progetto selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.
L’evento ha l’obiettivo di promuovere la conoscenza delle buone pratiche educative attivate nel territorio bellunese dai 24 partner della rete di progetto, e di favorire il dialogo tra le agenzie educative (enti del terzo settore, istituti scolastici, enti pubblici, etc…) e la comunità.

La rete – di cui è capofila Tib Teatro Soc. Coop. Sociale ONLUS – è composta dal Comune di Belluno, Feltre, Limana e Cesiomaggiore, ULSS 1 Dolomiti, I.C. n.1 Belluno, I.C. n. 3 Belluno, I. C. Ponte nelle Alpi, I.C. Cesiomaggiore, I.C. Sedico – Sospirolo, Scuola Infanzia Nazaret Lentiai, Scuola Infanzia San Gaetano, I.C. G. Rodari di Santa Giustina, Associazione Dafne, ADS Sedico Sport Academy, Fondazione Progetto Uomo, CE.IS, Associazione Azzurra Caselnovo, Cooperativa CSSA, Società Nuova e Croceblu, Associazione Al Matez, Università degli Studi di Padova – Dipartimento di Filosofia, Sociologia, Pedagogia e Psicologia Applicata.
Una rete che da oltre due anni sta lavorando con costanza, dedizione e passione, realizzando laboratori teatrali, sportivi, di promozione alla lettura, L2, corsi di formazione per docenti e azioni di riqualificazione e creazione di nuovi luoghi educativi-culturali per bambini e ragazzi – dai 5 ai 14 anni – e per le famiglie. Attività che vogliono contribuire al benessere psico-fisico e alla crescita armonica dei minori e delle loro famiglie nella provincia di Belluno.

La manifestazione si terrà alla Casa delle Arti, luogo simbolo del progetto, luogo rigenerato in chiave culturale, sede di nuove progettualità, di produzione artistica, di ospitalità per artisti riconosciuti a livello nazionale e di nuove opportunità formative per le nuove generazioni.

L’Open Day avrà inizio venerdì 1° ottobre alle ore 17.00 con l’inaugurazione dell’opera ideata dal giovane Urban Artist pistoiese Lorenzo Di Bari (LDB), in occasione della Giornata Europea delle Fondazioni, organizzata da Acri, con l’evento “Non sono un murales – Segni di comunità” (www.nonsonounmurales.it). Un evento diffuso in 120 luoghi d’Italia, che vedrà coinvolte le diverse comunità nella realizzazione di un’opera d’arte corale.
Abbiamo scelto di aderire alla giornata del 1° ottobre per promuovere il messaggio dell’artista LDB: “un piccolo gesto d’amore quotidiano che vuole parlare all’intimo con leggerezza, per suscitare un’emozione nel cuore di chi guarda”.
La Giornata, promossa dall’Acri, vuole raccontare a tutti le storie che prendono vita negli spazi in cui sarà realizzata l’opera corale: “storie di riscatto e di creatività, di aggregazione e di solidarietà, di coloro che si prendono cura della propria città e dei suoi abitanti.”
A Belluno l’opera sarà realizzata alla Casa delle Arti con i bambini della scuola primaria di Badilet, grazie alla Coop. Società Nuova e l’Istituto Comprensivo n. 3 di Belluno, e la supervisione dell’artista Gaetano Ricci.

Sabato 2 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 12.00 saranno predisposte negli spazi della Casa delle Arti delle micro-postazioni dove nel corso della mattinata piccoli gruppi di bambini, famiglie e docenti avranno la possibilità di vivere delle esperienze ludico-didattiche con i laboratori gratuiti a cura del Tib Teatro, l’Associazione Al Matez, l’ASD Sedico Sport Academy e la Coop. Società Nuova.
Il Tib Teatro con il laboratorio di “Costruzione di elementi scenici” insegnerà ai partecipanti come creare piccoli oggetti di scena e come manipolarli. Inoltre i ragazzi dell’ex classe 5 di Meano (Istituto Comprensivo “G. Rodari” di Santa Giustina) presenteranno il saggio finale dei laboratori artistici che hanno seguito per tre anni, grazie al progetto. Ad oggi il Tib Teatro ha realizzato più di 30 laboratori all’anno coinvolgendo più di 1000 bambini, un valido strumento pedagogico per lo sviluppo delle competenze relazionali dei bambini e dei ragazzi.
L’associazione zoldana Al Matez presenterà il “laboratorio d’intaglio del legno,” antica tradizione fortemente radicata nella Val di Zoldo soprattutto per la creazione di maschere di carnevale. I laboratori, parte integrante nei programmi del doposcuola e dei centri estivi gestiti dall’Associazione, hanno visto una consistente partecipazione tra i ragazzi delle medie.
L’ASD Sedico Sport Academy curerà i laboratori sportivi, proponendo giochi di squadra adatti alle diverse età dei bambini.
Infine la Coop. Società Nuova proporrà i giochi da tavolo montessoriani, giochi educativi e divertenti per stimolare la fantasia e la creatività dei bambini.

Il primo appuntamento de “Le Buone Pratiche Educative a Belluno” si è tenuto a giugno 2021 in modalità online. È possibile rivedere l’incontro al seguente link: https://fb.watch/8aXHJxg06_/

Per informazioni: Tib Teatro – Tel. 0347 95055 / luoghi@tibteatro.it

#LuoghieNonluoghi #ConiBambini #comunitàeducante #nonsonounmurales

“Il progetto è stato selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Il Fondo nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo, a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD. www.conibambini.org”

Share
- Advertisment -



Popolari

Domani a Feltre la cerimonia di conferimento delle borse di studio dell’Associazione Buzzati

Si terrà domani, sabato 16 ottobre, in occasione dell’anniversario della nascita di Dino Buzzati (Belluno 16 ottobre 1906-Milano 28 gennaio 1972) l’annuale cerimonia di...

Esercitazione del Soccorso alpino della Guardia di Finanza con unità cinofile del Triveneto

Belluno, 15 ottobre 2021 - Si è svolta oggi, nel campo macerie dell’ex caserma “Toigo” sede del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di...

Trasporti. Assessore Elisa De Berti: “In Veneto situazione sotto controllo”

Venezia, 15 ottobre 2021  -  “Per oggi c’era molta preoccupazione per il servizio di trasporto pubblico locale in tutta la Regione. Si ipotizzava una giornata...

Ulss Dolomiti. Sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati

Belluno, 15 ottobre 2021 -  L’Ulss 1 Dolomiti informa che sono stati sospesi altri 4 operatori sanitari dipendenti non vaccinati, in base agli atti...
Share