13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 21, 2021
Home Prima Pagina “A scuola nel Parco”. Riparte il programma di educazione ambientale del Parco...

“A scuola nel Parco”. Riparte il programma di educazione ambientale del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, che prevede un contributo economico alle scuole aderenti

“A scuola nel Parco” è il titolo del programma di educazione ambientale organizzato dal Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, destinato alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie.
L’educazione ambientale rientra tra le finalità istitutive delle aree protette, per questo il Parco organizza, da oltre vent’anni, programmi specifici rivolti alle scuole di ogni ordine e grado.
L’attività si è gradualmente consolidata nel tempo e coinvolge annualmente migliaia di bambini e ragazzi, che visitano il Parco assieme ai loro insegnanti.
La pandemia ha purtroppo interrotto anche questo tipo di attività che ora, con la riapertura delle scuole, può finalmente ripartire.

I programmi proposti dal Parco per il nuovo anno scolastico sono articolati: gli insegnanti possono scegliere tra escursioni guidate di mezza giornata o di una giornata nel Parco Nazionale; laboratori in classe; oppure moduli composti da due o tre interventi, che combinano lezioni e laboratori in classe e uscite nel Parco. Sono possibili anche soggiorni di due o più giorni.
Le attività, curate dalle guide naturalistico ambientali della Cooperativa Mazarol, sono a pagamento, ma le scuole possono beneficiare di un contributo economico da parte del Parco.

Ennio Vigne

“La ripresa delle attività di educazione ambientale – ha dichiarato il Presidente del Parco, Ennio Vigne – è un segno di speranza per il futuro, sia perché è nuovamente possibile accompagnare bambini e ragazzi alla scoperta del Parco, dopo un anno di attività “a distanza”, sia perché l’educazione delle nuove generazioni ai temi dell’ambiente è fondamentale per realizzare un’autentica transizione ecologica”.

Per l’anno scolastico 2021-2022 il Parco ha impegnato risorse per 30.000 euro, destinati alle scuole che parteciperanno alle escursioni guidate, ai corsi e ai laboratori didattici organizzati dal Parco. Per le attività che prevedono un’uscita nel Parco Il contributo è pari 75% del costo totale per le Scuole dei 15 Comuni del Parco e al 60% del costo per tutte le altre Scuole.
Per attività svolte solo in classe il contributo è del 20% solo per le scuole dei 15 Comuni del Parco.

I temi trattati nel corso degli incontri e delle escursioni spaziano dalla biodiversità del Parco (ecosistemi, animali e piante) agli aspetti legati alla geologia e geomorfologia; dalla flora e vegetazione del Parco allo studio e osservazione degli animali; non mancano moduli dedicati alla cultura, alla storia e alle tradizioni locali.
Il programma dettagliato dei corsi e i moduli per l’iscrizione sono scaricabili dal sito internet del Parco: www.dolomitipark.it.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la sede del Parco al numero 0439.3328 o direttamente le guide della coop. Mazarol al numero 329.0040808.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Domenica 24 ottobre, la giornata conclusiva della 25ma edizione di Oltre le vette

Una giornata ricca di appuntamenti, da mattina a sera, tra il centro città e Villa Buzzati Si concluderanno domenica 24 ottobre gli eventi del festival...

Sopralluogo della Provincia e della Protezione civile nazionale sui territori colpiti dal maltempo di dicembre 2020

Bortoluzzi: «Al lavoro sia sul ripristino danni sia sulla prevenzione» Alpago 21 ottobre 2021 - Questa mattina in Alpago i tecnici del Dipartimento nazionale e...

Assegnato ad Aldo Villabruna il Premio San Martino 2021 

Il premio per l'anno 2021 va ad Aldo Villabruna. La cerimonia di consegna, avrà luogo giovedì 11 novembre al Teatro Comunale di Belluno. In...

Calcio. Il momento magico di Tibolla: «La famiglia si allarga, che gioia»

È il suo momento, non c'è alcun dubbio. Il momento di Alberto Tibolla. Dentro e fuori dal campo. Dentro, perché l'ex San Giorgio Sedico...
Share