13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 5, 2022
Home Cronaca/Politica Soccorso alpino. Grave alpinista precipitata dall'Antander

Soccorso alpino. Grave alpinista precipitata dall’Antander

Chies d’Alpago (BL), 23 – 09 – 21 Sono molto gravi le condizioni di un’escursionista precipitata per 200 metri oggi poco sotto il Cimon da Piai o Monte Antander, 2.184 metri di quota. L’allarme è stato lanciato dai compagni che l’avevano vista scivolare e ruzzolare in un canale che scende verso il Bivacco Toffolon. Mentre una squadra del Soccorso alpino dell’Alpago si preparava ad intervenire in supporto alle operazioni, l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è portato sul posto e ha individuato il punto in cui si trovava A.F., 65 anni, di Cittadella (PD). Sbarcati con un verricello di 15 metri equipe medica e tecnico di elisoccorso, all’infortunata che presentava un sospetto politrauma, sono state prestate le prime cure urgenti. Stabilizzata e imbarellata, la donna è stata recuperata e trasportata all’ospedale di Treviso.

Agordo (BL), 23 – 09 – 21 Le squadre del Soccorso alpino di Agordo sono state fatte rientrare dalla ricerca del ventenne agordino, di cui non si avevano più notizie, in quanto il giovane avrebbe contattato i familiari.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Variazione di bilancio per bonifica sversamenti idrocarburi in Nevegal e Castion. De Kunovich: “Cerchiamo fondi esterni”

Belluno, 5 ottobre 2022 - Variazione al bilancio comunale per la bonifica di due sversamenti di idrocarburi: con 22 mila euro sarà incrementato lo...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2022

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

Gas. Trabucco: “Ecco perché aumenta e quali soluzioni adottare”

Il gas aumenta perché gli speculatori comprano e rivendono i "future", ossia quei contratti medianti i quali ci si impegna ad acquistare una certa...

Bimbo morto per hashish. Aldrovandi (Oss. Sostegno vittime): “Gravissime negligenze da parte degli adulti”

«Morire a due anni per droga. Sembra assurdo eppure è accaduto. Questa è la tragica fine del piccolo Nicolò, nel cui sangue è stata...
Share