13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 27, 2022
Home Sport, tempo libero "Natural-Mente": gli appuntamenti di yoga e benessere di DoloMitike

“Natural-Mente”: gli appuntamenti di yoga e benessere di DoloMitike

Nel prossimo weekend, l’evento conclusivo DoloMitike Street Workout

Si è chiuso il terzo weekend di DoloMitike, legato agli eventi di “Natural Mente”: una tre giorni all’insegna di yoga e benessere che, pur parzialmente penalizzata dal maltempo, ha riscosso particolare successo tra partecipanti e organizzatori.

Una conferma per l’agenzia E20, che realizza il programma di DoloMitike in collaborazione con il Comune di Auronzo di Cadore e che, per il secondo anno consecutivo, ha puntato su una formula in grado di valorizzare la bellezza del paesaggio dolomitico con un approccio rivolto al benessere psicofisico della persona, mettendo a disposizione del pubblico una selezione di professionisti del territorio: per i massaggi Shiatsu Mara Larese Kalavati, fondatrice ad Auronzo dello Studio olistico Eldorado 41, per il Thai Chi Davide De Lorenzo Fontana e Michela De Rigo Comaro, e infine per lo yoga Francesca Fogliato, fondatrice di Spazio Anastasia 2.0 Belluno, e Rina Vecellio, membro del team di Passione Yoga, insegnante di Yoga su misura con vent’anni di esperienza in tutto il bellunese. «Praticare yoga e altre tecniche di meditazione ha tutto un altro sapore negli spazi aperti che offre questo paesaggio meraviglioso – spiega Rina Vecellio – Ti riporta a contatto con gli elementi naturali e regala un’esperienza che fortifica il corpo e arricchisce lo spirito. Come insegnanti, attivi nel territorio e con conoscenza delle sue peculiarità, possiamo portare un contributo innovativo alle modalità di fruire la bellezza dei nostri luoghi e per questo ringraziamo DoloMitike, che da due anni propone questa tipologia di eventi».

«Siamo disponibili a creare una rete nel territorio di professionisti in grado di proporre un nuovo modo di vivere la montagna – affermano le responsabili dell’agenzai E20 – Così come con DoloMitike abbiamo creato un format legato allo sguardo femminile, yoga, olismo e benessere potrebbero rappresentare una nuova esperienza turistica, da offrire in periodo di alta stagione, da un lato per promuovere il territorio da una prospettiva diversa, dall’altro per valorizzare la professionalità di insegnanti e scuole attivi nel bellunese. Si potrebbe così intercettare una specifica domanda di pubblico, trasversale all’età e ai generi: lo yoga, ad esempio, è una pratica comunemente associata alle donne, ma in questi giorni abbiamo visto come pandemia e lockdown abbiano un po’ rimescolato le carte, rimettendo all’evidenza anche di tanti uomini i benefici psicofisici che garantisce la pratica di questa disciplina».

Si avvia, nel frattempo, verso l’ultimo finesettimana il programma di DoloMitike. Da venerdì 24 a domenica 26 settembre, appuntamento con il “Camper in rosa di Dolomitike”: una tre giorni in cui sarà possibile effettuare screening senologici gratuitamente, grazie al sostegno del Circolo Ospedaliero San Martino Belluno Aps e dello sponsor Formaggio Tomasoni, mappatura dei nei, grazie a Lilt Belluno e prendere parte a tante iniziative realizzate dalle associazioni di volontariato del territorio che si occupano di salute della donna – Ados-Lilt-Cucchini-Onda Rosa. In chiusura della rassegna, domenica 26 settembre dalle ore 10 torna “Dolomitike Street Workout”, la camminata fitness a ritmo di musica per i sentieri di Auronzo di Cadore: le iscrizioni saranno aperte fino al giorno stesso dell’evento (registrazione dalle 9,30 – per anticipare la propria adesione: info@dolomitike.com), al termine del quale le partecipanti potranno consumare uno spuntino allo stand gastronomico “Cucine da tutto il mondo”, allestito al Pala Tre Cime dalle cuoche di “Dolomitike in Cucina”, che proporranno diverse ricette culinarie della tradizione tra musica e ritmi dall’Africa.

Share
- Advertisment -

Popolari

Grazia Di Grace 20 anni dopo. Intervista alla cantante bellunese Grazia Donadel. A settembre il nuovo spettacolo “Radici, radici”

E’ molto difficile non riuscire a trovarsi a Belluno. Eppure ci siamo riusciti. L’appuntamento per l’intervista con Grazia Donadel, cantante, compositrice, laureata in Filosofia...

Due interventi in montagna per scariche di sassi

Belluno, 26 - 06 - 22  -  Attorno alle 13 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione della parete nord...

Il professor Trabucco nominato Referente del Dipartimento Affari costituzionali di Italexit

Domenica 26 giugno 2022, a Roma, nel corso del I° convegno nazionale di Italexit il segretario nazionale, senatore Gianluigi Paragone, ha nominato il professor...

Occhiali e surrealismo: attrazione. La mostra a Pieve di Cadore, per vedere il surreale e il reale

Domenica 3 luglio, alle ore 18.00, presso la Fondazione Museo dell’Occhiale onlus di Pieve di Cadore, si terrà l’inaugurazione dell’esposizione Occhiali e surrealismo: attrazione....
Share