13.9 C
Belluno
lunedì, Gennaio 17, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Palio di Feltre: obbligo del Green Pass

Palio di Feltre: obbligo del Green Pass

L’Ulss Dolomiti ha accolto la richiesta dell’Associazione Palio Città di Feltre per il supporto all’organizzazione della tradizionale rievocazione storica della donazione di Feltre a Venezia che si terrà a Feltre il 6-7-8 agosto 2021.

Gli organizzatori e il Comune di Feltre, in collaborazione con l’Ulss Dolomiti, stanno curando i dettagli per vivere una manifestazione in sicurezza.
A tutto il corteo storico con figuranti e sbandieratori della Città di Feltre e dei quattro Quartieri, agli atleti, agli organizzatori e ai numerosi volontari che rendono possibile l’immersione della cittadella nell’epoca medievale (dagli addetti ai ristori agli addetti alla sicurezza) sarà chiesto il Green Pass, così come al pubblico.

Inoltre, sono state organizzate da tempo sedute ad hoc di tamponi di screening.
L’Ulss Dolomiti sarà presente con un punto tamponi nella sede del Dipartimento di Prevenzione a Borgo Ruga a Feltre, per assicurare l’esecuzione dei tamponi rapidi ai numerosi “addetti ai lavori”.
Primo appuntamento sabato 31 luglio dalle 14.00 alle 16.00 con i tamponi per sbandieratori e tamburini in vista della sfida della Cernide prevista in serata, in modo che possa essere davvero una festa vissuta in serenità.

Il team tamponi dell’Ulss Dolomiti sarà poi operativo nella sede di Borgo Ruga:

• giovedì 5 agosto, dalle 14.00 alle 16.00 – per sbandieratori e tamburini
• venerdì 6 agosto, dalle 9.30 alle 12.00 – per addetti ai ristori
• sabato 7 agosto, dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 15.00 – addetti ai lavori e pubblico con ACCESSO LIBERO
• domenica 8 agosto, dalle ore 9.00 alle 13.00 – addetti ai lavori e pubblico con ACCESSO LIBERO

Sono stati invitati a fare il tampone i numerosi sbandieratori, tamburini, figuranti, personale della sicurezza, addetti ai ristori e addetti ad accrediti e volontari. Inoltre, nelle giornate di sabato e domenica potrà fare il tampone anche chi parteciperà come pubblico all’evento.

“Siamo molto riconoscenti – ha affermato il Presidente dell’Associazione Palio, Eugenio Tamburrino – alla Direzione Strategica e a tutto il personale dell’Ulss 1 Dolomiti, perché abbiamo potuto toccare con mano, lavorando fianco a fianco con loro, la passione per il loro valore e la ferma volontà di mettersi in dialogo con il territorio, sapendone cogliere le particolarità. Da parte nostra, stiamo lavorando da mesi per poter davvero vivere la nostra festa in sicurezza, e sapere di poter contare sul supporto del Dipartimento di Prevenzione della nostra Azienda Sanitaria ci ha molto confortato. A tutti gli operatori che saranno impegnati in questi giorni e anche a tutti i volontari che stanno assicurando la massima collaborazione per la migliore riuscita, in sicurezza, della manifestazione, va il grazie di tutto il mondo del Palio e di tutta la comunità feltrina”.

 

Share
- Advertisment -



Popolari

Cenerantola in bianco e nero. Comincio dai 3, Famiglie a teatro, domenica al Teatro comunale di Belluno

Appuntamento con un classico imperdibile al Teatro Comunale di Belluno! Per la stagione Comincio dai 3 - Famiglie a teatro, domenica 23 gennaio alle...

Gran finale all’International Motor Days – Cortina Winter Edition

Cortina d'Ampezzo, 16 gennaio 2022 - Si è conclusa con un grande successo di pubblico la terza e ultima giornata di International Motor Days...

Campionati italiani Giovani di sci di fondo. Due ori al Comitato Veneto e due alle Alpi Occidentali

Comelico Superiore (Belluno), 16 gennaio 2022 – Si è svolta ieri, sabato 15 gennaio, a Padola di Comelico Superiore (Belluno) la prima delle due...

Piemonte e Valle d’Aosta protagonisti alla prima giornata della Coppa Italia di Biathlon in Val di Zoldo

Val di Zoldo (Belluno), 16 gennaio 2022 – Si è svolta ieri, sabato 15 gennaio, la prima delle due giornate della Coppa Italia Fiocchi...
Share