13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 26, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Roby Facchinetti oggi a Falcade, nel Bosco degli Artisti

Roby Facchinetti oggi a Falcade, nel Bosco degli Artisti

Falcade 24 luglio 2021 – Nel “Bosco degli Artisti” di Falcade (BL), a quasi 2000 metri, il Maestro Diego Basso e Roby Facchinetti hanno incantato il pubblico con il concerto “Roby Facchinetti Symphony. Inseguendo la mia musica: i brani più amati composti dallo stesso Facchinetti, eseguiti in un inedito arrangiamento sinfonico del Maestro Basso.

Tra gli alberi e fino alle imponenti pareti di roccia di Mulaz e Focobon, la bellezza delle note e la maestosità del panorama si sono fuse insieme nella terza edizione de “La Mia Terra”, progetto musicale ideato da Diego Basso, che quest’anno ha avuto come ospite d’eccezione il cantautore, compositore e tastierista Roby Facchinetti.

Diretti dal Maestro Diego Basso sabato 24 luglio, un centinaio di artisti, tra musicisti e coristi dell’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana e Le Voci di Art Voice Academy, si sono esibiti sulle sedute ricavate dai tronchi abbattuti da Vaia e oggi divenuti teatro permanente nel Bosco degli Artisti, a Falcade, nella Ski Area San Pellegrino.

Un’overture sinfonica ha aperto il concerto “Roby Facchinetti Symphony. Inseguendo la mia musica” e salutato il pubblico che fin dal mattino presto è salito al Bosco degli Artisti con i temi musicali più amati e conosciuti composti dal Maestro Facchinetti nella sua carriera con i Pooh e come solista.

Un inizio accolto da applausi a scena aperta che hanno anche dato il benvenuto tra le Dolomiti ad un emozionato Roby Facchinetti e l’inizio dell’esecuzione in alta quota di canzoni che hanno segnato la storia della musica pop italiana: “Uomini Soli”, “Pierre”, “Noi due nel mondo e nell’anima”, “La Donna del mio amico”, “Pensiero”, “Ci penserò domani”, “Un mondo che non c’è”, “Poeta” e “Parsifal”. Non poteva mancare in scaletta “Rinascerò, Rinascerai”, brano composto da Facchinetti con le parole di Stefano D’Orazio durante la pandemia e diventato un vero e proprio inno di speranza, eseguito per la prima volta da Facchinetti in concerto l’ultimo giorno del lockdown nel giugno 2020 a Castelfranco Veneto in provincia di Treviso.

Inseguendo la musica, il pubblico ha potuto ascoltare in versione sinfonica non solo i brani scritti composti da Roby Facchinetti nel corso della sua carriera, ma anche pezzi tratti dal suo ultimo lavoro solista, arrangiati in versione sinfonica. Un inedito concerto che è stato anche l’estratto di una anteprima assoluta di quello che è un progetto musicale frutto di una collaborazione tra il Maestro Diego Basso e Roby Facchinetti.

“Chi fermerà la musica” non è stato solo il titolo di una delle canzoni in scaletta ma anche l’interrogativo carico di emozione di chi ha potuto assistere a questa performance unica con la grande orchestra tra le vette. Il concerto, con le composizioni che hanno preso vita in versione sinfonica, a quota 2000 metri, è stato anche l’occasione per celebrare la Città di Venezia e i suoi 1600 anni di storia.

Evento organizzato con la collaborazione di Regione Veneto, Provincia di Belluno, Comune di Falcade, Pro Loco Falcade Caviola, PromoFalcade Dolomiti e Ski Area San Pellegrino.

Sponsor dell’evento: Acqua Dolomia, Karpos, Marauto, Scarpa, Cassa Rurale Dolomiti, Famiglia Cooperativa Falcade Caviola.

Con la collaborazione di: Croce Verde, Soccorso Alpino Val Biois, Protezione Civile Val Biois

Media partner: Radio Più. Partner tecnico Hollywood Service s.r.l. Produzione AVA Sound Live Music

Share
- Advertisment -

Popolari

Sagra della zucca. Dal 30 settembre al 2 ottobre a Caorera un weekend di sapori bellunesi

«L’agricoltura bellunese non ha grandi numeri, ma ha grandissimi prodotti di nicchia di elevata qualità. Tra queste, la famosa zucca santa, apprezzatissima in cucina,...

Sabato 1° ottobre a Belluno torna Sport in Piazza

Sabato 1º ottobre torna Sport In Piazza. L’edizione 2022 dell’evento dedicato allo sport e alle società sportive, che vede bambini e ragazzi come protagonisti,...

La Pallavolo Feltre piega l’HL Immobiliare Volley 3-0

HL IMMOBILIARE VOLLEY-CASSA RURALE DOLOMITI FELTRE 0-3 PARZIALI: 26-28, 22-25, 26-28. Davanti a una splendida cornice di pubblico, la HL Immobiliare Volley è costretta a piegarsi...

Pre-campionato: venerdì l’ultimo test dei rinoceronti è con Bolghera

L'esordio ufficiale si avvicina e, di riflesso, il pre-campionato della Da Rold Logistics Belluno è ormai agli sgoccioli. Prima di immergersi nella Serie A3 Credem...
Share