13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 5, 2022
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Francesca Menegon venerdì alla Libreria Tarantola presenta "L'ultimo silenzio"

Francesca Menegon venerdì alla Libreria Tarantola presenta “L’ultimo silenzio”

Francesca Menegon

Venerdì 9 luglio alle 18:00 alla Libreria Tarantola di Belluno in via Psaro, Francesca Menegon racconterà “L’ultimo silenzio” (Società Editrice Fiorentina), suo terzo e più recente romanzo. Presenta Massimo Capraro. A fine serata l’autrice incontrerà amici e lettori per un brindisi.

Francesca Menegon è nata a Belluno e vi ha vissuto fino all’età di 19 anni. Da allora gli studi, la laurea in economia, il matrimonio, due figlie, il lavoro e le consulenze in ambito prevalentemente finanziario e assicurativo.
Dopo Belluno tappe a Verona, Montecarlo, Svizzera, Torino e, da dieci anni, a Firenze.
Ha affinato la sua vocazione letteraria frequentando la scuola Holden di Torino e corsi di sceneggiatura per il cinema.
Il suo primo romanzo, “Onora il padre e la madre”, del 2004, rimasto inedito per scelta, ha
vinto il secondo Premio Narrativa Mario Soldati.
Nel 2006 ha pubblicato e presentato al Salone del Libro di Torino “Tra le gambe” (le
cartoline presenti nel libro sono frutto della corrispondenza con Vincenzo Cerami).
Prima di svelarsi con “L’ultimo silenzio”, ha utilizzato lo pseudonimo Eva Green.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Variazione di bilancio per bonifica sversamenti idrocarburi in Nevegal e Castion. De Kunovich: “Cerchiamo fondi esterni”

Belluno, 5 ottobre 2022 - Variazione al bilancio comunale per la bonifica di due sversamenti di idrocarburi: con 22 mila euro sarà incrementato lo...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2022

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

Gas. Trabucco: “Ecco perché aumenta e quali soluzioni adottare”

Il gas aumenta perché gli speculatori comprano e rivendono i "future", ossia quei contratti medianti i quali ci si impegna ad acquistare una certa...

Bimbo morto per hashish. Aldrovandi (Oss. Sostegno vittime): “Gravissime negligenze da parte degli adulti”

«Morire a due anni per droga. Sembra assurdo eppure è accaduto. Questa è la tragica fine del piccolo Nicolò, nel cui sangue è stata...
Share