13.9 C
Belluno
martedì, Agosto 3, 2021
Home Prima Pagina Istituto Dolomieu, conclusi i lavori al convitto e intitolate due sale multimediali...

Istituto Dolomieu, conclusi i lavori al convitto e intitolate due sale multimediali a ex studenti scomparsi. Padrin: «La scuola alberghiera si conferma uno dei fiori all’occhiello della nostra provincia»

 

Istituto alberghiero Dolomieu – Longarone

Sono state inaugurate questa mattina, sabato 29 maggio, all’istituto Dolomieu di Longarone due nuove sale multimediali realizzate dalla Provincia, all’interno dei corposi lavori che da qualche mese stanno interessando l’intero complesso scolastico dell’alberghiero. Le due aule, con strumentazioni digitali di nuova generazione e utili per i laboratori di cucina anche con modalità di didattica a distanza, sono state intitolate a Mauro Bortolon e Alessio Bortoluzzi, due ex studenti scomparsi prematuramente.

«Il Dolomieu rappresenta uno dei fiori all’occhiello della nostra provincia, una scuola su cui la Provincia ha investito quasi 500mila euro di recente – spiega il presidente della Provincia, Roberto Padrin, intervenuto all’inaugurazione -. Abbiamo rimesso a posto il convitto, che necessitava di alcuni adeguamenti. All’interno dei cosiddetti “lavori Covid” poi abbiamo sistemato alcuni spazi, eliminato le moquette e creato queste due nuove aule multimediali». Attualmente sono in corso i lavori di sostituzione dei serramenti e a breve partiranno anche i primi interventi di adeguamento sismico e prevenzione incendi.

«È stato particolarmente toccante e commovente il momento di ricordo per i due ex studenti, uno dei quali scomparso meno di un anno fa. Non posso che stringermi alle loro famiglie per un abbraccio – conclude il presidente Padrin -. Ringrazio la preside dell’istituto e tutti i docenti per il lavoro che fanno: in una provincia che ha la vocazione turistica, poter formare ragazze e ragazzi all’accoglienza, alla ricettività e alla ristorazione con professionalità di altro profilo è fondamentale. Per questo ci teniamo molto a garantire spazi e ambienti adeguati alla didattica».

Share
- Advertisment -

Popolari

«Insieme per Epilessia», progetto delle associazioni «Uniti per Crescere» e AICE Padova. Elisa Pirro: “In autunno chiudiamo la partita in Senato”

Tutele sul lavoro, scuola, patenti: il Disegno di legge agevolerà il riconoscimento dei diritti. La soddisfazione di Aice Padova e “Uniti per crescere”: «Una...

Treno delle Dolomiti. Approvata l’intesa tra la Regione, Rfi e la Provincia di Belluno

Venezia, 03 agosto 2021 - La Regione del Veneto ha stilato un protocollo d’intesa con Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (RFI) e la Provincia di Belluno,...

Droga. Arrestato dai carabinieri spacciatore con 1,9 kg di hashish, 50 gr. di marjuana e 10 gr. di cocaina

Lo scorso 30 luglio i carabinieri del Nucleo investigativo di Belluno hanno tratto in arresto C. P. classe '73 trovato in possesso di un...

I miracoli di Val Canzoi. Venerdì alla Pro Loco di Soranzen

L’appuntamento per conoscere I miracoli di Val Canzoi scritti da Giovanni Trimeri e illustrati dagli ex voto di GianAntonio Cecchin, con la presentazione di...
Share