13.9 C
Belluno
martedì, Settembre 27, 2022
Home Prima Pagina Margherita Rosato è la nuova presidente dell’Azienda Feltrina per i Servizi alla...

Margherita Rosato è la nuova presidente dell’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona

Con il decreto di surroga firmato lunedì dal sindaco di Feltre Paolo Perenzin e il successivo atto odierno di nomina da parte dell’Assemblea Consortile, l’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona ha da oggi il suo nuovo presidente, o meglio la sua nuova presidente: si tratta di Margherita Rosato.

Laureata in giurisprudenza, Margherita Rosato vanta un’esperienza trentennale nelle ULSS provinciali – prima in quella di Feltre e poi, dopo l’unificazione, nell’azienda sanitaria “Dolomiti” – in cui ha ricoperto diversi incarichi di natura amministrativa, gestionale, organizzativa e giuridica.
Dirigente amministrativo dal 1999, negli ultimi anni, dal 2018, si è occupata in particolare della direzione dell’Unità Operativa Complessa Disabilità e Non Autosufficienza. E’ in quiescenza dallo scorso mese di aprile e risiede a Feltre.

“Con l’ingresso della dottoressa Rosato nel Consiglio di Amministrazione – e con il ruolo di Presidente – l’Azienda Feltrina per i Servizi alla Persona vede ricomporsi integralmente la sua squadra dirigenziale, in una fase del suo percorso che si annuncia certamente impegnativa e sfidante”, sottolinea il sindaco di Feltre Paolo Perenzin.
“Le difficoltà gestionali venutesi a creare a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19, ma non solo, richiedono – nei prossimi mesi come e più di sempre – un lavoro particolarmente attento e puntiglioso. Sono certo, prosegue Perenzin, che il nuovo Cda, con l’aiuto prezioso e qualificato di Angelo Dalla Costa nel ruolo di consulente, saprà prendere le decisioni migliori, anche in ottica prospettica”.
“Alla dottoressa Rosato, persona estremamente preparata e motivata all’incarico che l’attende, va il ringraziamento nostro personale e a nome di tutta la comunità feltrina per la sua generosa disponibilità”, aggiungono Perenzin e il collega di Cesiomaggiore Carlo Zanella. Siamo sicuri, concludono i due sindaci, che con l’essenziale supporto degli altri due membri del Consiglio di Amministrazione, Ezio Lise e Flavio Zanolla, e con lo stesso Dalla Costa, la dottoressa Rosato saprà infondere in tutti i collaboratori e il personale dipendente quello spirito di squadra e quelle motivazioni che hanno portato in questi anni l’Azienda a raggiungere quelle eccellenze che tutti conosciamo. Ben arrivata e …buon lavoro!”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...

Tutto esaurito per i Percorsi della Memoria 2022: seimila partecipanti sui luoghi del Vajont

Longarone. Tutto esaurito per l’edizione 2022 dei Percorsi della Memoria: domenica prossima 2 ottobre ci saranno 6000 persone a camminare sui luoghi del Vajont....

Disponibile e gentile, amante della natura e dello sport. Cercasi Cavaliere sulle piste da sci, nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Aperte fino all'8 novembre 2022 le candidature per svolgere il lavoro più cool delle Alpi nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, tra le...
Share