13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 28, 2022
Home Sport, tempo libero Dolomitibus sostiene i dipendenti che fanno attività sportiva

Dolomitibus sostiene i dipendenti che fanno attività sportiva

Ciclismo, trail running, sci di fondo. Attività che fanno bene al corpo e alla mente di tutti e in particolare di chi, per lavoro, affronta ogni giorno centinaia di chilometri alla guida delle corriere di linea. Da qui l’iniziativa di Dolomitibus che prende le mosse da un’idea di un delegato aziendale della Fit Cisl, Marcello Di Tavi: promuovere l’attività sportiva fra i dipendenti, sostenendo parte dei costi per l’acquisto dell’abbigliamento tecnico, personalizzato, per l’occasione, con il logo dell’azienda.

“Lo sport fa bene – spiega Di Tavi – e da tempo mi stavo adoperando per organizzare con un gruppo di colleghi appassionati di due ruote delle uscite in bicicletta. Ho pensato di condividere l’idea con l’azienda, che si è mostrata disponibile a fare la sua parte per promuovere l’attività motoria fra i suoi dipendenti, così sono state realizzate le divise tecniche con il logo Dolomitibus”.

Per il rappresentante sindacale, si tratta di un “metodo innovativo per consolidare il rapporto tra lavoratori e azienda e favorire la pratica dello sport, fondamentale per il benessere anche lavorativo”.

“Ringrazio per questo il direttore Pietro Da Rolt e la consigliera di amministrazione Natalia Ranza che hanno accettato di sostenere il progetto, che punta anche a promuovere il marchio Dolomitibus”. Per adesso è partito il gruppo ciclismo, ma l’obiettivo è quello di promuovere anche altre attività sportive come la corsa in montagna e lo sci di fondo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Presidenzialismo. Trabucco: “Approccio superficiale”

All'indomani delle elezioni politiche del 25 settembre 2022, il partito di maggioranza relativa (Fratelli d'Italia), in modo pienamente legittimo, ha illustrato uno dei punti...

Riqualificazione energetica dell’edificio Kraller. Saranno riservati 8 alloggi ai lavoratori temporanei

Belluno, 27 settembre 2022 - Via libera oggi in giunta al progetto definitivo/esecutivo di riqualificazione energetica dell’edificio Kraller, in via Lungardo. L’operazione, finanziata dal...

Tutto esaurito per i Percorsi della Memoria 2022: seimila partecipanti sui luoghi del Vajont

Longarone. Tutto esaurito per l’edizione 2022 dei Percorsi della Memoria: domenica prossima 2 ottobre ci saranno 6000 persone a camminare sui luoghi del Vajont....

Disponibile e gentile, amante della natura e dello sport. Cercasi Cavaliere sulle piste da sci, nell’area vacanze sci & malghe Rio Pusteria

Aperte fino all'8 novembre 2022 le candidature per svolgere il lavoro più cool delle Alpi nell'area vacanze sci & malghe Rio Pusteria, tra le...
Share