13.9 C
Belluno
mercoledì, Giugno 23, 2021
Home Pausa Caffè Valore economico e sociale della cultura: idee per la ripartenza. Relatore il...

Valore economico e sociale della cultura: idee per la ripartenza. Relatore il professor Gianluigi Sacco. Sabato alle 9 in diretta Facebook

Fondazione Teatri delle Dolomiti, ambassador del settore Cultura nell’ambito del progetto InLab, promosso dal Comune di Belluno grazie al supporto di Fondazione Cariverona, organizza nella giornata di sabato 15 maggio un evento pubblico aperto alla cittadinanza.
Si tratta di un intervento da remoto dal titolo “Valore economico e sociale della cultura: idee per la ripartenza”, che vedrà ospite d’eccezione Gianluigi Sacco, Professore di Economia della Cultura presso l’Università IULM di Milano e Visiting Professor in Applied Humanities presso la Harvard University.

Focus dell’evento, trasmesso in diretta sulle pagine social di Fondazione Teatri delle Dolomiti a partire dalle ore 9.00, sarà quello di avviare un percorso di riflessione sul valore economico e sociale della cultura, in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo. L’urgenza che ci troviamo ad affrontare è quella di unire le forze ed immaginare un futuro post-pandemico, che dovrà necessariamente superare l’impatto che la pandemia ha avuto su tutti i luoghi di cultura, interrogandoci se il potenziale creativo della stessa possa diventare volano per una fase di rilancio e di innovazione. Il professor Sacco, che ha coordinato per conto della Città dell’Aquila il dossier di candidatura per il titolo di Capitale italiana della Cultura 2022, condividerà anche alcune riflessioni sul valore del percorso di candidatura, propedeutico all’avvio di un ciclo di sviluppo basato sulla cultura.

L’evento di sabato conclude una serie di appuntamenti formativi organizzati da Fondazione Teatri delle Dolomiti nei mesi di aprile e maggio, riservati agli operatori museali della provincia di Belluno (curatori, responsabili, collaboratori…). L’obiettivo è stato quello di cercare di superare una delle principali criticità del territorio, ossia la frammentazione e la mancanza di una cabina di regia, tramite l’avvio di un percorso di formazione e di scambio di buone pratiche, che ha cercato di fare sintesi e di mettere in rete i principali stakeholders del settore culturale della provincia di Belluno.

Diversi sono stati gli ospiti e i relatori coinvolti: da Elisa Bruttini, Direttrice della Fondazione dei Musei Senesi, che ha condiviso l’esperienza della rete museale delle Terre di Siena, a Romano Tiozzo, Segretario della Camera di Commercio Belluno Treviso, che invece ha posto l’attenzione sulla normativa in materia di sgravi fiscali per il finanziamento di iniziative di mecenatismo culturale. E ancora: Simone Deola, Consigliere della Provincia di Belluno con delega alla Cultura, Stefania Zardini Lacedelli e Giacomo Pompanin, coordinatori del progetto “Musei delle Dolomiti”, Michele Da Rold, autore di “Ogni maledetto Museo”, Marianna Martinoni, fundraiser per la cultura e l’Art Bonus, Ernesto Riva, presidente di Unifarco, che ha condiviso la propria esperienza nel campo della responsabilità sociale d’impresa in ambito culturale nell’applicazione dell’Art bonus, Giuliano Vantaggi, direttore della DMO.
Al termine del percorso formativo è seguito un laboratorio di co-progettazione, facilitato da un team di ricercatori dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. L’obiettivo è stato quello di attivare un tavolo di confronto tra i principali stakeholders museali della provincia, delineando alcune proposte operative che sono state sottoposte all’attenzione degli amministratori locali.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cento anni del Trenino delle Dolomiti: i radioamatori del Cadore e di Brunico portano le celebrazioni in tutto il mondo

“È stata un’esperienza bellissima; organizzare un’attività radioamatoriale congiunta tra le sezioni ARI Cadore e Brunico in occasione dei Campionati Mondiali di Sci a Cortina...

Mask to Ride. Parte il nuovo tour di Alvaro Dal Farra, 7mila Km in 12 giorni

Dopo MBE si parte con Mask to Ride. E' iniziata finalmente l'estate di Alvaro Dal Farra, che appena rientrato dal Motor Bike Expo di...

Escursionista scivola dagli Sfornioi e perde la vita

Val di Zoldo (BL), 23 - 06 - 21   Poco prima delle 14 la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di un'escursionista...

Diffamazione a mezzo stampa: incostituzionale il carcere obbligatorio. Compatibile solo nei casi di ecceziionale gravità

Roma, 22 giugno 2021 - La Corte costituzionale ha esaminato oggi le questioni sollevate dai Tribunali di Salerno e di Bari sulla legittimità costituzionale...
Share