13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 24, 2021
Home Società, Associazioni, Istituzioni Nuova ordinanza per prevenire la proliferazione dei colombi in Città

Nuova ordinanza per prevenire la proliferazione dei colombi in Città

Il sindaco di Belluno ha firmato una nuova ordinanza relativa a “Misure preventive contro la proliferazione dei colombi in Città” (ordinanza 139 del 10 maggio 2021).

L’ordinanza parte dalla premessa che un’elevata presenza di colombi di città (Columba livia) presenti sul territorio cittadino può costituire un serio fattore di compromissione dell’equilibrio ecologico/ambientale urbano, con implicazioni igienico-sanitarie, di decoro-degrado urbano e talvolta implicazioni economiche.
Inoltre, si riscontra la presenza di aree in cui viene distribuito cibo ai colombi, aumentando, di fatto, la loro capacità di riproduzione e sopravvivenza in modo innaturale, e contribuendo ad aggravare un fenomeno che può arrecare seri danni alla collettività.

L’ordinanza, quindi, in sintesi, ordina:
1. agli amministratori di condominio e ai proprietari di singole unità residenziali o di aree/superfici scoperte, ciascuno per le rispettive aree di competenza, di provvedere:
a) alla pulizia e alla disinfestazione delle parti degli edifici interessati da eventuali sedimentazioni di escrementi di colombi, alla rimozione delle carcasse e dei nidi ove esistenti;
b) all’accurato tamponamento di ogni apertura o anfratto, specie nei sottotetti, e all’apposizione di dissuasori, comunque tutti sistemi incruenti, fermo restando il rispetto dei nidi di rondine, balestruccio e rondone comune e nel rispetto delle normative in materia di edilizia e urbanistica;
2. alle aziende produttive, commerciali e artigianali esistenti nell’area urbana di porre in essere tutti gli accorgimenti atti all’allontanamento dei volatili dagli impianti e immobili di loro proprietà ove gli stessi colombi possano trovare fonte di approvvigionamenti, utilizzando i sistemi di cui al precedente punto 1.b);
3. che è fatto assoluto divieto a chiunque di somministrare alimenti di qualsiasi genere e in qualsiasi luogo ai colombi presenti allo stato libero sul territorio urbano.

Share
- Advertisment -

Popolari

Cento anni del Trenino delle Dolomiti: i radioamatori del Cadore e di Brunico portano le celebrazioni in tutto il mondo

“È stata un’esperienza bellissima; organizzare un’attività radioamatoriale congiunta tra le sezioni ARI Cadore e Brunico in occasione dei Campionati Mondiali di Sci a Cortina...

Mask to Ride. Parte il nuovo tour di Alvaro Dal Farra, 7mila Km in 12 giorni

Dopo MBE si parte con Mask to Ride. E' iniziata finalmente l'estate di Alvaro Dal Farra, che appena rientrato dal Motor Bike Expo di...

Escursionista scivola dagli Sfornioi e perde la vita

Val di Zoldo (BL), 23 - 06 - 21   Poco prima delle 14 la Centrale del 118 è stata allertata dai compagni di un'escursionista...

Diffamazione a mezzo stampa: incostituzionale il carcere obbligatorio. Compatibile solo nei casi di ecceziionale gravità

Roma, 22 giugno 2021 - La Corte costituzionale ha esaminato oggi le questioni sollevate dai Tribunali di Salerno e di Bari sulla legittimità costituzionale...
Share