13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 17, 2021
Home Sanità Campagna vaccinale a Ponte nelle Alpi: somministrate oltre 700 dosi

Campagna vaccinale a Ponte nelle Alpi: somministrate oltre 700 dosi

Nel mese di aprile, i medici di Ponte nelle Alpi hanno somministrato ai propri assistiti un totale di 731 dosi di vaccino: AstraZeneca, Pfizer e Moderna.

Molti sono stati vaccinati in occasione delle giornate organizzate al palasport, in collaborazione con i Servizi sociali del Comune, la Protezione civile e la Polizia municipale: nel dettaglio, il 6 e 7 aprile sono state somministrate 390 dosi di AstraZeneca. E il 28 aprile, 170 di Pfizer.

In prevalenza erano persone dai 70 anni in su: per la maggioranza si è trattato della prima dose, mentre la seconda verrà iniettata tra maggio e giugno (in base alla tipologia di vaccino).

Come da linee guida, fanno eccezione i pazienti che, avendo avuto il Covid da meno di sei mesi, ricevono un’unica dose. In merito agli Over 80 e ai più fragili, impossibilitati a raggiungere i drive-in, hanno ricevuto il vaccino (Moderna) a domicilio dal proprio medico curante: per loro il ciclo si è concluso con la somministrazione nei giorni scorsi della seconda dose. E per una minoranza si è proceduto alla vaccinazione nel nuovo ambulatorio a sede unica.

È bene ricordare che le categorie da vaccinare, per fascia d’età o patologie, vengono indicate ai medici dall’Azienda sanitaria: «L’impegno vaccinale richiede un grande sforzo – afferma la referente dei medici di base di Ponte nelle Alpi, la dottoressa Margherita De Marchi – perché si aggiunge all’attività ambulatoriale e domiciliare di base che, in quest’anno di pandemia, abbiamo cercato comunque di assicurare ai pazienti, malgrado le numerose difficoltà. Vaccinare, infatti, implica un impegno di energie e tempo non indifferente, anche per l’aspetto organizzativo e burocratico».

A questo proposito, quanto fatto finora è stato possibile grazie all’ottima collaborazione tra i cinque medici di base: la sinergia si è rafforzata ulteriormente con il trasferimento nell’ambulatorio a sede unica di Ponte nelle Alpi.

Share
- Advertisment -

Popolari

Stato manutentivo del Ponte della Vittoria. Interrogazione del consigliere Fabio Bristot (Rufus)

Il consigliere comunale di opposizione Fabio Bristot (Rufus), ha presentato un'interrogazione per conoscere lo stato complessivo in cui si trovano alcuni ponti del territorio...

Dichiarato inammissibile il ricorso dalla Cassazione, Dal Borgo rimane in carcere

La Suprema Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dai legali di Dal Borgo Roberto, contro la sentenza della Corte d'Appello di...

Aperto l’archivio storico del turismo italiano. Oltre 160mila immagini che raccontano l’Italia

Enit apre al pubblico l’Archivio storico del turismo italiano. Da oggi sarà visibile a tutti l’inestimabile patrimonio culturale dell’Ente nazionale del Turismo italiano. Oltre...

Virginia Scardanzan ottava italiana di sempre nell’asta: in Nebraska (USA) vola a 4.35

Non finisce di stupire Virginia Scardanzan. La 23enne portacolori di Atletica Silca Conegliano, è nuovamente volata altissimo nel salto con l’asta. Questa volta è...
Share