13.9 C
Belluno
domenica, Maggio 9, 2021
Home Prima Pagina Il nuovo prefetto incontra la stampa locale. Sul suo tavolo i fascicoli...

Il nuovo prefetto incontra la stampa locale. Sul suo tavolo i fascicoli dell’Acc e dell’Ideal Standard

Il prefetto Mariano Savastano e il viceprefetto Andrea Celsi

Belluno, 27 aprile 2021 – Si è tenuto questa mattina a Palazzo dei Rettori l’incontro del nuovo prefetto Mariano Savastano con i giornalisti della stampa locale. “La stella polare del mio mandato – ha detto il prefetto Savastano – è quello di far sentire la Prefettura un luogo di incontro, di dialogo, di mediazione”. “Nella società complessa in cui viviamo oggi, sono necessarie delle sinergie” ha sottolineato il prefetto Savastano, dicendo che la Prefettura è il luogo deputato al raggiungimento di piccoli e grandi traguardi d’intesa con le istituzioni, le categorie, e le rappresentanze tutte della cittadinanza.

Durante l’incontro, il prefetto ha raccontato le tappe della sua carriera con qualche aneddoto di vita familiare. La moglie è magistrato alla Corte d’Appello di Torino e il figlio studente di Medicina all’ultimo anno all’Università del Piemonte Orientale UPO, sorta sulle riconversione di vecchie caserme militari dismesse e divenuta un Ateneo sullo stile dei college americani.

Già da domani, il prefetto ha convocato il Comitato ordine e sicurezza pubblica per fare il punto sul Decreto aperture, in particolare sull’attuazione delle misure previste per la ristorazione. “Questa partita – ha detto il prefetto riferendosi alla pandemia in atto – non la si vince con i controlli e le sanzioni, ma si vince solo insieme. Mi appello, dunque, al senso civico di tutti. Abbiamo risposto in questi giorni a circa mille quesiti sul nuovo decreto che ci sono stati posti. E’ necessario insomma lo sforzo e l’impegno da parte di tutti noi”.

Ad attendere il prefetto vi sono vari appuntamenti importanti per la provincia di Belluno: il 24 maggio ci sarà una tappa del Giro d’Italia con arrivo a Cortina d’Ampezzo. E fra 5 anni le Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026 con tutti i lavori per la viabilità e di ammodernamento delle strutture. “Guardiamo con speranza e fiducia all’evento – ha detto il prefetto – coniugando efficienza amministrativa alla legalità. Mi piace correre e non camminare. Fermo restando che non vi sarà spazio al malaffare”.

Per quanto riguarda la situazione occupazionale – ha assicurato il prefetto – sono già alla sua attenzione i fascicoli delle due aziende in crisi, l’Acc e l’Ideal Standard.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Cinema Italia, tutto quello che c’è da sapere sullo storico cinema di Belluno. Martedì con il Fai Giovani su piattaforma Zoom

Il gruppo Fai Giovani di Belluno ha organizzato una conversazione on line dedicata allo storico cinema Italia di Belluno. Il gestore Manuele Sangalli porterà...

Il Lions Club Belluno dona 18 Pc alle scuole di Borgo Valbelluna

Il Lions Club Belluno, dopo l’apprezzato intervento per le scuole primaria e secondaria di Limana, ha voluto donare alle scuole di Borgo Valbelluna diciotto...

Si può battere sul tempo l’infezione da Sars Cov 2 grazie agli antivirali e ad una nuova organizzazione del territorio

È ormai acclarato che l’opportunità terapeutica dell’utilizzo degli antivirali contro l’infezione da Sar-Cov2 è tanto più efficace quanto prima si utilizzano tali rimedi fin...

No paura Day 3. Domenica alle 16 in piazza Martiri a Belluno

Belluno, 9 maggio 2021 – Oggi pomeriggio alle ore 4 in piazza dei Martiri a Belluno si terrà il terzo appuntamento “No paura day”,...
Share