13.9 C
Belluno
sabato, Aprile 17, 2021
Home Cronaca/Politica In Ulss Dolomiti iniettate 1.665 dosi del lotto AstraZeneca ritirato. Nessuna reazione...

In Ulss Dolomiti iniettate 1.665 dosi del lotto AstraZeneca ritirato. Nessuna reazione avversa importante

Belluno, 12 marzo 2021 – Ieri, dopo la decisione dell’Aifa di vietare l’utilizzo sul territorio nazionale delle dosi del lotto ABV2856 del vaccino AstraZeneca, la Regione del Veneto ha bloccato l’utilizzo di tale lotto in via precauzionale.

Il lotto indicato è stato utilizzato anche in Ulss Dolomiti con 1.655 dosi, somministrate tra il 21 febbraio e il 10 marzo a categorie di servizi essenziali (personale della scuola, forze dell’ordine, etc)

Al momento non sono state segnalate reazioni avverse di rilievo, ma solo eventi minori (dolore locale, cefalea, stanchezza, febbre)

In totale, sulle oltre 22 mila dosi di vaccino somministrate, di cui circa 2.300 di Astrazeneca, le segnalazioni formali di reazioni avverse sono state 142 di cui 18 riferibili ad Astrazeneca.

Sono in corso da parte delle strutture tecniche regionali preposte tutte le verifiche farmacologiche del caso.

Il comunicato di Aifa precisa che: “non è stato stabilito alcun nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino e gli eventi segnalati”.

Il ritiro precauzionale del prodotto rappresenta una procedura ordinaria nelle fasi di approfondimento dettate dai protocolli di farmacovigilanza.

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Accordo Confartigianato-Feinar-Volksbank per il Superbonus 110%. D’Incà: «Una risposta ai nostri associati e al territorio bellunese

Confartigianato Belluno ha sottoscritto ieri (venerdì 16 aprile) un importante accordo con Feinar e Volksbank per semplificare l'accesso al Superbonus 110%. La convenzione prevede...

Sopralluogo al lago di Centro Cadore. La Provincia studia un intervento di pulizia simile a quello avviato a Santa Croce. Bortoluzzi: «Fondamentale per la...

La Provincia di Belluno sta studiando un intervento di pulizia del lago di Centro Cadore, simile a quello avviato qualche settimana fa a Santa...

Restaurate tre cornici dell’Ottocento del patrimonio artistico del San Martino, grazie al Centro Consorzi di Sedico

Belluno, 16 aprile 2021 - Sono state riportate al loro splendore tre cornici storiche, che racchiudono dipinti dell’ottocento del patrimonio artistico dell'ospedale "San Martino"...

La storia di 4 partigiane. Berton (Confindustria): “Donne e libertà, esempi per non dimenticare”

Una iniziativa di Confindustria Belluno e Isbrec a 76 anni dalla Liberazione. Lunedì 19 aprile la presentazione del libro "La casa in montagna" con...
Share