13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Pausa Caffè Covid e sport. Tornano gli incontri online con meditazione yoga in remoto

Covid e sport. Tornano gli incontri online con meditazione yoga in remoto

Torna sabato 6 marzo la rassegna “Conviviamo consapevolmente con il Covid”, avviata dall’amministrazione Massaro già a fine 2020: dopo gli incontri teorici dello scorso inverno incentrati sul rapporto tra Covid e sport negli ambiti medico, psicologico e del mantenimento della forma, questa volta si farà spazio a lezioni pratiche.

Sabato 6 e sabato 13 marzo, dalle 9.00 alle 10.30, si potranno infatti seguire online sulla piattaforma Zoom due lezioni di yoga e meditazione, curate da Giulia Citterio e Barbara Taboni, docenti qualificate per l’insegnamento.
Nel corso dei due appuntamenti, gratuiti e aperti a tutti, i partecipanti verranno guidati attraverso semplici sequenze di posizioni, esercizi di respirazione e di meditazione.

Marco Bogo, assessore

«In un momento in cui l’emergenza sanitaria, sommata a quelle economica e sociale, aumenta il disagio psicologico dei cittadini, come hanno rilevato anche diversi esperti del settore, crediamo che dare un’occasione alternativa per provare a rilassarsi e concentrarsi su sé stessi possa essere un messaggio positivo», commenta l’assessore allo sport del Comune di Belluno Marco Bogo, promotore dell’idea EticaMente Sport di cui la rassegna è parte integrante.

L’attività sportiva in remoto spinge l’assessore a una riflessione: «Ci sono attività che credo potrebbero ripartire in sicurezza, rispettando le linee guida e tutte le normative: come amministrazione, abbiamo lanciato un segnale riaprendo la piscina di Lambioi. A livello nazionale, invece, non trapela la volontà di far ripartire il mondo sportivo: credo che attività come quella dello yoga potrebbero tornare ad effettuarsi in presenza, con un numero limitato di partecipanti e con i dovuti distanziamenti.

Lo sport ha un importante ruolo per la nostra salute, ma ha importanti risvolti anche a livello sociale e psicologico: far ripartire il mondo sportivo sarebbe importante non solo per i gestori delle attività, ma anche per il benessere degli stessi cittadini», conclude Bogo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Campagna vaccinale Ulss Dolomiti: vaccinati il 92% degli ultraottantenni in Provincia

Belluno, 19 aprile 2021 - Si è conclusa nel pomeriggio l'ultima giornata di accesso libero per gli over 80 a Tai di Cadore, con...

Sopralluogo alla frana di Valle di Cadore. Bortoluzzi: «Studiamo la situazione geologica per ipotizzare gli interventi più funzionali»

I tecnici incaricati dalla Provincia di Belluno hanno effettuato una serie di sopralluoghi a Valle di Cadore, lungo il versante sotto l'abitato di Costa...

Karrycar, il primo servizio on line per il trasporto auto in tutta Italia realizzato dalla startup bellunese Droop srl.

Belluno, 19 aprile 2021 - Spedire o ritirare un’auto da un punto all’altro dell’Italia non è mai stato così facile, veloce e conveniente. E’...

Superbonus 110%. Veneto in testa per numero di pratiche

Secondo i dati ENEA, nel Nordest, i crediti ceduti sono pari a 128 milioni di euro e il Veneto con 853 interventi asseverati è...
Share