13.9 C
Belluno
domenica, Aprile 11, 2021
Home Prima Pagina Maria Grazia Carraro è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti

Maria Grazia Carraro è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti

Maria Grazia Carraro, laureata in Medicina e Chirurgia all’Università di Padova, con Specializzazione in Igiene e medicina preventiva, è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti. La notizia è stata data in diretta Facebook dal presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, durante la conferenza di presentazione dell’intera squadra veneta dei nuovi direttori generali selezionati tra i 101 candidati.

La dottoressa Maria Grazia Carraro, attualmente direttore sanitario all’Ulss 4 di San Donà di Piave, ha precedentemente ricoperto vari incarichi.

Dal 02.01.2003 al 31.10.2005 è stata responsabile di struttura complessa di Direzione Sanitaria del Presidio Ospedaliero Ca’ Foncello di Treviso all’Azienda ULSS n. 9 di Treviso
Dal 01.01.1997 al 31.10.2005 Dirigente medico presso la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero Ca’ Foncello di Treviso.
Dal 22.11.1993 al 31.12.1996 Dirigente medico presso la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero dell’ex ULSS 11 Opitergino-Mottense Azienda ULSS n. 11 Opitergino-Mottense
Dal 01.06.1992 al 30.09.1993 Dirigente medico presso la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero dell’ex ULSS 11 Opitergino-Mottense.

Dal giugno 2012 Presidente Consiglio di Amministrazione Societe Ospedale Riabilitativo di Alta Specializzazione (ORAS) di Motta di Livenza (TV) Societe partecipata — Sperimentazione gestionale in area sanitaria
Da agosto 2015 Componente di parte pubblica, in rappresentanza dell’Amministrazione regionale e delle Aziende ULSS del Veneto, del “Tavolo paritetico per la valutazione delle costituende  Medicine di Gruppo Integrate” (DDG 213 23.07.2015) Regione Veneto
Da giugno 2013 Componente della Commissione per l’analisi della mobilita sanitaria interregionale.
Dal 01.12.2007 al 14.02.2013 Direttore Medico di Ospedale con incarico quinquennale di Responsabile Medico — Organizzativo dell’intera Funzione Ospedaliera Pubblica (DGRV n. 3908/2001).
Dal 01.05.2008, anche responsabile ad interim della Direzione del Presidio Ospedaliero di
Conegliano Azienda ULSS n. 7 di Pieve di Soligo Azienda Sanitaria
Dal 01.11.2005 al 30.11.2007 Direttore Medico di Ospedale con incarico quinquennale di Responsabile Medico — Organizzativo dell’intera Funzione Ospedaliera Pubblica Azienda ULSS n. 7 di Pieve di Soligo
Dal 02.01.2003 al 31.10.2005 Incarico di responsabile di struttura complessa di Direzione Sanitaria del Presidio Ospedaliero Ca’ Foncello di Treviso Azienda ULSS n. 9 di Treviso
Dal 01.01.1997 al 31.10.2005 Dirigente medico presso la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero Ca’ Foncello di Treviso Azienda ULSS n. 9 di Treviso
Dal 22.11.1993 al 31.12.1996 Dirigente medico presso la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero dell’ex ULSS 11 Opitergino-Mottense Azienda ULSS n. 11 Opitergino-Mottense
Dal 01.06.1992 al 30.09.1993 Dirigente medico presso la Direzione Medica del Presidio Ospedaliero dell’ex ULSS 11 Opitergino-Mottense Azienda ULSS n. 11 Opitergino-Mottense

Numerose le sue partecipazioni a diversi gruppi di progetto in ambito informatico e di telemedicina, quali:
• (ESCAPE);
• (ESCAPE-XML);
• (ESCAPE-RSF);
• referente di progetto per le direzioni sanitarie del Progetto Health Optimum (finanziato
dalla Comm issione Europea e dalla Regione Veneto) realizzato dal Consorzio
ARSENAL negli anni 2004 — 2010;
• Direttore del progetto di miglioramento — formazione sul campo “Revisione
organizzativa del Presidio Ospedaliero di Conegliano: aree omogenee di degenza,
piastra ambulatoriale e blocco operatorio” organizzato dall’ULSS n. 7 a Conegliano dal
8 giugno 2011 al 30 aprile 2012.
Didattica Ha curato negli anni attivita didattica per infermieri, coordinatori e altro personale di supporto per circa 10 insegnamenti presso I’ex ULSS 21 di Padova e presso l’ex
ULSS 11 Opitergino – Mottense.
Ha avuto un incarico per l’insegnamento di “Igiene generale applicata: organizzazione
sanitaria” (20 ore) at corso di laurea in tecniche di radiologia medica, per immagini e
radioterapia — University degli Studi di Padova, dall’a.a. 2004/2005 all’a.a. 2010/2011.
Aggiornamento cura la propria formazione su tematiche inerenti alla funzione di direzione sanitaria con la partecipazione a numerosi corsi/convegni;
in particolare, ha partecipato e ha superato l’esame per valutatore dei sistemi di
quanta in sanita e ha frequentato it corso “La direzione dei sistemi complessi in
sanita pubblica: l’ospedale e it distretto”, producendo un lavoro poi premiato (5°
premio Dedalo);
ha partecipato ai seguenti viaggi di studio:
dal 19 al 22 giugno 2004, viaggio internazionale di studio organizzato dalla
Regione Veneto e dall’ANMDO in Svezia (Goteborg): incontro con i rappresentanti
del Sistema Sanitario della Regione Vastra Gotaland e visita a vari ospedali;
dal 27 al 29 giugno 2005, viaggio internazionale di studio organizzato dalla
Regione Veneto e dall’ANMDO in Belgio: incontri presso le Istituzioni Europee e le
strutture ospedaliere delle Fiandre, e partecipazione alla conferenza europea
“Esperienze applicative e prospettive delta tessera europea di assicurazione
malattia” (Bruxelles, 28-29 giugno 2005);
dal 19 al 20 giugno 2006, viaggio internazionale di studio organizzato dalla
Regione Veneto e dall’ANMDO in Scozia;
dal 15 al 17 novembre 2008, viaggio internazionale di studio organizzato dalla
Regione Veneto e dall’ANMDO in Spagna (Barcellona).
© Unione europea, 2002-20131 http lleuropass cedefop.europaeu

Relatore ❖ al Convegno sull’applicazione della firma digitale ‘TEHRE 2000″ (Londra, 12-15
novembre 2000);
/ RAncfrn_r•nrs■Ietnne. cr h a ,•••••-,r+,n, nicel4n-snink,n
CIIICI v IVIl/ J LI C4-,J1/4/1 w c y l i v JUII G M al I C , Itall/ I G G 41 CI F IJIRJOI L I1/4./1 II \i n n a i RI,
Lecco, 4-5 dicembre 2001);
❖ al convegno “Pubblica amministrazione e innovazione tecnologica”, Treviso 21
gennaio 2002;
❖ al convegno “Carta addio: finalmente si pub fare – i contenuti digitali nella sanita”,
Roma, 25 ottobre 2006;
❖ al convegno ANMDO “Ruolo della Direzione sanitaria e della Direzione medica
nella gestione delle risorse umane”, Nogherazza (BL), 12 gennaio 2007;
❖ at convegno ANMDO “La realizzazione di nuove opere in sanita: innovazioni
strutturali, tecnologiche ed organizzative”, Jesolo (VE), 24 ottobre 2008;
❖ al convegno conclusivo del progetto europeo “Health optimum”, Verona, 3-4 giugno
2009;
❖ al convegno “Le infezioni difficili in Medicina Generale: dal territorio all’ospedale e
ritorno”, Conegliano, 16 ottobre 2010;
❖ al convegno “Lavoriamo in rete contro le Leucemie, Linfomi e Mieloma”; San Fior
(TV), 23 giugno 2012;
❖ al convegno ANMDO triveneto, “II paziente tra ospedale e cure primarie: modelli,
percorsi, processi, indicatori ed esiti, per garantire la vera centrality del paziente”,
Feltre (BL), 26 ottobre 2012.

Share
- Advertisment -

Popolari

Dal 16 al 22 aprile statale chiusa a Gravazze per realizzazione sottopasso ciclabile

Santa Giustina - Inizieranno il 16 aprile i lavori per la realizzazione di un sottopasso ciclabile in località Gravazze, all’interno dell’importante opera inserita come...

Borgo Valbelluna: 31^ edizione del concorso letterario nazionale “Trichiana Paese del Libro”

L’Amministrazione comunale di Borgo Valbelluna ha reso pubblico il bando della 31^ edizione del Premio Letterario Nazionale “Trichiana Paese del Libro”, concorso per racconti...

La figura dell’OSSS, Operatore Socio Sanitario Specializzato, a metà tra OSS e infermiere * di Andrea Fiocco

Si fa sempre più pressante la richiesta da parte delle RSA di avviare la formazione dei cosiddetti OSS Specializzati o con formazione complementare, gli...

Il sentiero Italia Cai, oltre 7mila chilometri in 20 regioni. Martedì in edicola lo speciale di Meridiani montagne

Milano, 9 aprile 2021 - Uno Speciale di Meridiani Montagne in uscita martedì prossimo celebra, in anteprima, la nascita del Sentiero Italia CAI. Una storia italiana...
Share