13.9 C
Belluno
giovedì, Aprile 15, 2021
Home Sport, tempo libero Calcio, le nazionali che potrebbero sorprendere nel 2021

Calcio, le nazionali che potrebbero sorprendere nel 2021

Il 2021 è ormai iniziato da diverse settimane, ma fino a marzo non vedrà impegnate le nazionali europee, che si apprestano a giocare le prime gare di qualificazione al Mondiale in Qatar. Questo sarà però l’anno degli Europei, che già da tempo si preannunciano più curiosi del solito per la prossima edizione. Il palinsesto delle scommesse sugli Europei 2020 contempla i nomi di diverse potenziali outsider. Basti pensare al caso della Macedonia, al debutto nella fase finale di una competizione. “I Leoni Rossi” vantano buone individualità come Goran Pandev ed Eljif Elmas e sono stati inseriti in un girone con Austria, Olanda, Ucraina. Considerando che a passare il turno saranno anche le 4 migliori terze classificate, non è escluso che nei prossimi mesi la Macedonia possa scrivere una pagina importante della storia del calcio.

Una certa curiosità è rivolta anche alla Croazia, già finalista dell’ultimo Mondiale contro ogni pronostico. Non sono pochi gli elementi della Serie A che militano nella selezione guidata da Dalić, rimasta orfana di Mario Mandzukic già da un paio di anni. Bisogna capire se l’exploit della Croazia in Russia fosse solo fumo negli occhi o se ci sia qualcosa di più concreto in una nazionale capace di portare Luka Modrić a vincere addirittura il Pallone d’oro, interrompendo il binomio tra Messi e Ronaldo.

Spagna e Germania sono reduci da delusioni importanti nelle ultime uscite e sono costrette a rialzare la testa. I tedeschi hanno faticato persino in Nations League, dove a sorprendere è stata invece l’Italia di Roberto Mancini, che nella semifinale del 6 ottobre se la dovranno vedere con gli iberici. In questo momento la squadra azzurra è indubbiamente in forma e forse sarà proprio il tricolore a lasciare il segno sulla scena internazionale in questo 2021. Le motivazioni che lo fanno pensare sono parecchie, ormai.

Nel girone di qualificazione all’Europeo l’Italia ha fatto en plein vincendo tutte le partite. Nella prima edizione della Nations League la salvezza era arrivata quasi per un soffio, mentre oggi gli azzurri sono addirittura in corsa per vincere il trofeo. Gli elementi che hanno trasformato l’organico dopo la disfatta con la Svezia sono tutti promettenti. In porta Donnarumma si è assicurato la titolarità ed è comunque tallonato da giovani in gamba come Gollini, Perin, Cragno e Meret. Tra i difensori Romagnoli si è confermato ad alti livelli e sta proseguendo la crescita di Bastoni. A centrocampo Verratti e Jorginho sono i due fari, ma il migliore del reparto è sicuramente Nicolò Barella, che sta facendo benissimo sia nel club sia in nazionale. Infine, in avanti c’è un certo Ciro Immobile, vincitore dell’ultima Scarpa d’oro, che deve solo trovare maggiore continuità fuori dal club.

L’Italia gode dunque di una rosa variegata, col giusto mix di senatori e giovani. Chiellini è agli sgoccioli della sua avventura azzurra, ma risulta sempre tra i migliori centrali italiani. Si attende ancora il ritorno in pompa magna di Zaniolo, che nel corso del 2020 ha subito la rottura dei crociati di entrambe le ginocchia. Durante la gestione di Ventura in tanti volevano concedere un’altra chance azzurra a Mario Balotelli, visto come il possibile salvatore della nazionale. Oggi, però, l’Italia è una squadra completamente diversa, basata sul gioco corale. E Mancini non vede l’ora di dimostrarlo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Vogatori che passione: caratteristiche, modelli più richiesti e costi

Fare attività fisica è importantissimo per la salute e la mente delle persone, però non tutti hanno la possibilità o il tempo di andare...

Chiusura della Statale 50 alle Gravazze. i mezzi Dolomitibus effettueranno il percorso alternativo

Da venerdì 16 aprile sarà chiusa al traffico la Statale 50 in zona Gravazze, in Comune di Santa Giustina. Di conseguenza, i mezzi di...

Riconversione vigneti: stanziati 38,7 milioni dalla Regione

Venezia, 14 aprile 2021 - “Abbiamo rimodulato le somme che ci sono state assegnate dal piano nazionale di sostegno del settore vitivinicolo, che ammontano...

Vaccinazione persone over 80: prenotazioni online o accesso libero

Belluno, 14 aprile 2021 - Per sostenere la campagna vaccinale a favore delle persone di 80 e più anni (nati nel 1941 o negli...
Share