13.9 C
Belluno
venerdì, Marzo 5, 2021
Home Prima Pagina Ulss Dolomiti. Rallentamento epidemico. Da sabato 23 gennaio via alla nuova organizzazione...

Ulss Dolomiti. Rallentamento epidemico. Da sabato 23 gennaio via alla nuova organizzazione dei drive-in tamponi per l’area di Belluno

foto di repertorio

Il rallentamento epidemico registrato nelle ultime settimane comporta una minor richiesta di esecuzione tamponi che consente una rimodulazione di orario.

Per quanto attiene la logistica, considerato che i drive in dell’ospedale San Martino sono i principali punti di riferimento per il piano vaccinale Covid dell’area bellunese, è stato deciso di spostare le aree dedicate ai tamponi in un contesto extraurbano, favorevole per viabilità e collocazione geografica. La zona  allestita in questi giorni si trova in comune di Alpago, nella zona industriale di Paludi. La nuova struttura è stata fortemente migliorata rispetto agli assetti precedenti anche al fine di garantire adeguate condizioni di confort e sicurezza per gli operatori.

Dal 23 gennaio 2021, quindi, i drive-in tamponi dell’Ulss Dolomiti saranno attivi nelle seguenti sedi ed orari:

  • Distretto 1 Belluno
      • dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 17.30
      • sabato  e festivi dalle 8.30 alle 12.30
    • Tai di Cadore –  Piazzale Dolomiti https://goo.gl/maps/Ppj5exMDNjEpn8XV6
      • martedì, giovedì, sabato – dalle 15.00 alle 17.00
      • lunedì, mercoledì, venerdì– dalle 15.00 alle 17.00
  • Distretto 2 Feltre
      • dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30.

In caso di allerta meteo della Protezione Civile, si consiglia di verificare l’operatività dei drive-in nel sito www.aulss1.veneto.it.

Share
- Advertisment -

Popolari

Ritrovato senza vita escursionista di Santa Giustina

San Gregorio nelle Alpi (BL), 4 marzo 2021 - È stato purtroppo ritrovato senza vita, durante la ricognizione dell'elicottero del Suem di Pieve di...

Il sindaco di Belluno Massaro risponde al comitato di Levego e Sagrogna sulle rotatorie

Belluno, 4 marzo 2021 - «Mi spiace rilevare come i rappresentanti del Comitato di Levego e Sagrogna abbiano decisamente sbagliato l'obbiettivo della loro protesta: la...

Progetto antispopolamento Ronce 2020. Assessore Giannone: “Regia mai ferma. Allarghiamo l’area di interesse”

I progetti portati avanti, i temi sui quali insistere maggiormente, i prossimi obbiettivi: a fare il punto sull'attività del progetto Ronce 2020, ideato dall'associazione...

Grave una giovane scialpinista caduta in Palantina

Tambre (BL), 4 marzo 2021 - Sono gravi le condizioni di una giovane scialpinista caduta da un salto di roccia mentre con un'amica risaliva...
Share