13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 8, 2021
Home Cronaca/Politica Emergenza neve. Bortoluzzi: "Contiamo di tornare alla normalità entro il fine settimana"

Emergenza neve. Bortoluzzi: “Contiamo di tornare alla normalità entro il fine settimana”

Massimo Bortoluzzi, consigliere provinciale delegato alla Difesa del Suolo e alla Protezione Civile

Continuano le operazioni connesse all’emergenza neve. Oggi hanno operato 47 vigili del fuoco, 43 uomini del Soccorso alpino, 79 volontari, 12 militari esercito, 40 volontari da Trento tra vigili del fuoco e Protezione Civile. Salvo imprevisti, il Com Centro operativo misto chiude venerdì.

«Ancora una volta il gioco di squadra paga – dichiara il consigliere provinciale Massimo Bortoluzzi – . Ringraziamo tutte le forze in campo, che nonostante le restrizioni e le difficoltà di intervento si sono spese per assicurare un servizio efficace alle popolazioni colpite dall’emergenza neve, anche lasciando gli impegni familiari durante le festività. Le previsioni meteo per le prossime ore non destano particolari preoccupazioni. Contiamo di tornare alla normalità entro il fine settimana, con la consapevolezza che adesso servono aiuti veri. Facendomi portavoce dei sindaci, chiederò un ristoro delle spese sostenute. L’inverno in montagna è lungo e in molti casi i Comuni hanno già superato i budget previsti per lo sgombero neve».

Ecco le principali esigenze segnalate dai sindaci.
San Nicolò di Comelico: completare la viabilità a Gere e proseguire nella rimozione della neve dai tetti;
Comelico Superiore: completare la viabilità a Casamazzagno. Rimozione neve dati tetti della palestra di Candide e verifica della ex scuola professionale a Casamazzagno. Completare rimozione neve da municipio ed edificio di fronte.
San Pietro di Cadore: terminare la viabilità di Costalta e Presenaio. Richiesta di un camion aggiuntivo. Rimozione neve dai tetti della canonica e del municipio, delle scuole elementari e dell’asilo di Costalta, e dal lavatoio di Costalta.
Santo Stefano di Cadore: proseguire con lo sgombero neve dalla viabilità interna e nei pressi delle scuole, compresa la verifica di rimozione neve dai tetti. Verifica anche a Costalissoio per sgombero neve e viabilità interna.
Danta di Cadore: completare viabilità interna e sgombero neve dai tetti.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Una maxi coperta ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo per dire no alla violenza sulle donne

L’associazione UP – I Sogni fuori dal cassetto porta sulle Dolomiti “Viva Vittoria”: progetto d’arte relazionale, già sperimentato in numerose piazze italiane, coinvolgerà numerose...

Nicoletta Castellini eletta al Consiglio nazionale del Centro sportivo italiano

Belluno, 8 marzo 2021 - Nicoletta Castellini, presidente del comitato di Belluno del Centro sportivo italiano nello scorso mandato e attualmente vicepresidente, è stato...

Oltre 6mila litri di rifiuti speciali a Seren del Grappa. Intervento dei carabinieri forestali in un deposito aziendale

I carabinieri forestali della Stazione di Fonzaso, nel corso di un servizio di istituto hanno individuato un deposito di rifiuti speciali nelle pertinenze di...

Le prestigiose auto del Museo Nicolis protagoniste dello shooting Maserati FuoriSerie

Villafranca di Verona, 8 marzo 2021. Il Museo Nicolis partecipa con tre prestigiose automobili della sua collezione, al progetto FuoriSerie di Maserati in collaborazione...
Share