13.9 C
Belluno
sabato, Gennaio 23, 2021
Home Lavoro, Economia, Turismo Nevegal: finanziata un’area wellness con sauna e terrazza e una mini rampa...

Nevegal: finanziata un’area wellness con sauna e terrazza e una mini rampa da skate

Yuki d’Emilia, assessore al Comune di Belluno

Belluno, 29 dicembre 2020  –  Sono state solamente due le domande di partecipazione al bando pubblicato nelle scorse settimane dall’amministrazione comunale che metteva a disposizione 50mila euro alle imprese e 10mila alle associazioni per finanziare attività e investimenti in Nevegal.

Dopo il passaggio in commissione giudicatrice poco prima di Natale, sono stati deliberati i contributi ai due progetti presentati:

quello dell’Associazione Valbelluna Freeski che intende realizzare “una mini-rampa da skate da collocare nell’area che la Società ha in disponibilità per la pratica dello sci freestyle, a disposizione degli associati, anche aperto al pubblico per chi abbia interesse a praticare la disciplina, nonché in occasione di corsi per i principianti” (costo totale di poco superiore ai 7mila euro, finanziamento di poco più di 3500 euro);

e, per il settore imprese, quello dell’Azienda Agricola – Rifugio Faverghera di Vuerich Marco, che con un investimento di oltre 120mila euro (che vedrà un contributo comunale di 48mila euro) intende realizzare “un’area wellness dotata di sauna, con spogliatoi e percorso sensoriale, e una nuova terrazza panoramica”.

«Le proposte presentate si sono mostrate di valore e vogliamo quindi ringraziare i partecipanti che hanno presentato progetti turistici e sportivi che possono essere un’ulteriore occasione di richiamo per il nostro colle», commenta l’assessora al turismo Yuki d’Emilia che però non nasconde l’amarezza: «Per la prima volta viene dedicato un bando unicamente al Nevegal e vengono presentate appena due domande; è una proposta che avevamo già annunciato in estate e che abbiamo presentato in diverse occasioni durante gli incontri organizzati in remoto nel corso di queste settimane. Rispetto alle richieste e alle “pressioni” di questi anni, ci si sarebbe aspettata una risposta diversa, ma guardiamo avanti nonostante questo: noi continueremo a sostenere con convinzione il Nevegal».

Share
- Advertisment -

Popolari

Fuga di infermieri e operatori sanitari dalle Case di riposo verso la Uls. Il tema del’OSS specializzato

Contratti di assunzione vantaggiosi e questioni di contagio hanno determinato nei mesi scorsi la fuga degli infermieri e degli operatori sanitari dalle case di...

La Granfondo Dobbiaco-Cortina cambia programma

La gara del circuito Visma Ski Classics slitta a domenica. Sabato gara in tecnica classica per atleti di interesse nazionale a partire dalle 10. Domenica...

Concorso anestesisti. Interrogazioni in Consiglio regionale e in Parlamento. Il PD provinciale vuole fare luce sulle criticità della sanità bellunese

Belluno, 22 gennaio 2021  -  Il gruppo consiliare del Partito democratico presenterà a breve un'interrogazione per fare chiarezza sulla mancata richiesta di anestesisti da parte...

Inaugurata la Scuola dell’infanzia statale a Chies d’Alpago

Si è tenuta oggi l'inaugurazione ufficiale della Scuola dell’Infanzia statale di Chies d'Alpago, con il taglio ufficiale del nastro da parte degli stessi bambini...
Share