13.9 C
Belluno
venerdì, Luglio 23, 2021
Home Cronaca/Politica Annunciato in diretta Tv dal premier Conte il Decreto che regola gli...

Annunciato in diretta Tv dal premier Conte il Decreto che regola gli spostamenti per le festività

Giuseppe Conte, Presidente del Consiglio

La situazione rimane difficile in tutta Europa. In Svezia, Germania e Olanda il contagio è in forte crescita: E anche tra i nostri esperti c’è timore che la curva possa crescere ulteriormente. Lo ha detto questa sera il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nell’annunciare il Decreto legge in conferenza stampa in diretta tv, che fissa un punto di equilibrio tra restrizioni e deroghe, in vista delle prossime festività.

Ecco le principali regole
Italia zona rossa nei festivi e prefestivi dal 24 dicembre al 6 gennaio. Vietato ogni spostamento tra le Regioni. Quindi i giorni rossi sono il 24, 25, 26, 27, 31 dicembre e 1, 2, 3, 5, 6 gennaio 2021. Si esce solo per motivi di lavoro, necessità e motivi di salute.
Nei giorni festivi e prefestivi per circolare serve l’autocertificazione.
Anche nei giorni rossi è consentito ricevere in casa fino a 2 persone non conviventi dalle ore 5.00 alle 22.00, e gli ospiti potranno portare anche i figli under 14 e persone disabili o conviventi non autosufficienti. Questo per consentire la socialità.
E’ consentita l’attività motoria e sportiva all’aperto in forma individuale.
Chiusura di bar, ristoranti, centri estetici. Sì all’asporto. Aperti negozi fino alle 21. Restano aperti supermercati, edicole, lavanderie, parrucchieri, barbieri.
Zona arancione neri giorni feriali del 28, 29, 30 dicembre e 4 gennaio. Con spostamenti ammessi nel proprio Comune senza giustificazioni. E per comuni più piccoli fino a 5mila abitanti spostamenti nel raggio di 30 km.
Il decreto prevede aiuti economici per 645 milioni a ristoro di bar e ristoranti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Green Pass. Doglioni: “Ennesimo pasticcio all’italiana”

“Stento a credere che si sia potuti arrivare ad un’aberrazione simile”. Paolo Doglioni, presidente di Confcommercio Belluno, non usa mezzi termini riguardo alle prime notizie...

Ponte nelle Alpi. Approvati i bandi per lo sfalcio dell’erba e l’eliminazione dell’amianto. Novità per il mercato di prodotti locali

I vertici amministrativi del Comune di Ponte nelle Alpi, hanno promosso un bando orientato allo sfalcio dei prati: entro il 31 ottobre, i soggetti...

Ricciardi tra i sostenitori del Nutriscore. De Carlo: “Rimuoverlo dal Ministero della Salute e fare chiarezza sulla posizione dell’Italia”

Un documento firmato da 269 scienziati europei inviato alla Commissione Europea per chiedere di implementare il Nutriscore, e tra questi anche Walter Ricciardi, consigliere...

Buono libri. Approvato il nuovo bando regionale. Donazzan: “Confermiamo la misura a sostegno del diritto allo studio”

Venezia, 23 luglio 2021  La Giunta Regionale, su proposta dell’Assessore all’istruzione Elena Donazzan, ha approvato il nuovo bando per la concessione del contributo regionale “Buono...
Share