13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 24, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Debora Nicoletto vince la menzione speciale "Ambiente & Territorio" al Premio Donna...

Debora Nicoletto vince la menzione speciale “Ambiente & Territorio” al Premio Donna dell’Anno

Debora Nicoletto

Si è svolta oggi online, sabato 12 dicembre 2020, la giornata di premiazione dell’edizione
2020 del Premio Donna dell’Anno 2020 che ha visto, alla fine di una diretta facebook in cui
si sono avvicendati racconti e visioni di donne rappresentanti delle realtà promotrici, la
consegna del premio Donna dell’Anno e di due menzioni speciali “Ambiente & Territorio”
del Comitato Scientifico.
Una Menzione Speciale è andata a Debora Nicoletto di Fonzaso, nel novero delle 15 finaliste che hanno partecipato alla votazione del pubblico della rete durante il mese di novembre.
Debora Nicoletto è stata candidata in tempi non sospetti da Silvia De March, membro come Debora del nuovo spazio culturale Dolomiti Hub®, che ha proposto la “mamma” del Dolomiti Hub® in virtù della sua storia quale broker d’innovazione e quale promotrice dell’ambizioso progetto di rigenerazione di un opificio industriale nella zona industriale di Fonzaso.
“Sono davvero molto emozionata e ringrazio per questa menzione speciale, – racconta
Debora Nicoletto – ringrazio la giuria che ha selezionato la mia storia che è una storia sì
personale ma è una storia di un gruppo, di persone che credono che lo spazio culturale
Dolomiti Hub possa essere uno spazio innovativo, imprenditivo, dinamico, sfidante e
coraggioso per il territorio del bellunese ma non solo. Una sfida avviata nel periodo più buio
della storia contemporanea dopo i conflitti mondiali, ma in cui credo e crediamo. In cui stiamo investendo energie, idee, competenze, sudore e fatica. Ma crediamo che ora, come mai, sia necessario un cambio di passo, un cambio di paradigma che coinvolga tutte e tutti.”
Il responsabile del Dolomiti Hub® Walter Moretto commenta: “E’ un piacere ed un onore
essere compagni di Debora in questo meraviglioso viaggio che è il Dolomiti Hub. E’ una
grande soddisfazione per tutti, perché vediamo, oltre la siepe, che il nostro innovativo
progetto ha un futuro, più bello di quanto lo possiamo immaginare. Debora è la nostra guida, il nostro collettore di partecipazione, colei che spalanca le porte a tutti coloro che vogliano partecipare, anche solo dicendo la propria. Grande Debby, sei tutti noi!”.
Il Premio Donna dell’Anno è promosso da Innovation Future School, con il supporto di
VOLKSBANK, volto ad incentivare e sostenere personalità femminili di spicco che con intuito
e coraggio si sono distinte per essere le promotrici di iniziative in tutti gli ambiti
(dall’economia alla cultura, dall’ambito sociale a quello artistico e creativo) che abbiano una
particolare ricaduta sociale in ambito sia locale che nazionale.
I partner e componenti del Comitato Scientifico, assieme ad Innovation Future School e
VOLKSBANK, di questa edizione sono stati la Consigliera Regionale di Parità del Veneto, la
Consigliera di Parità per la provincia di Treviso, LEI – Center for Women’s Leadership
dell’Università Ca’ Foscari Venezia, il Gruppo Donne Imprenditrici di Fipe (Federazione
italiana dei Pubblici Esercizi), il MO.I.CA – Movimento Italiano Casalinghe, AIDDA –
Associazione Imprenditrici e Donne Dirigenti D’Azienda e l’associazione Rete Al Femminile
di Treviso.

Share
- Advertisment -




Popolari

Infortuni sul lavoro in Veneto legati al covid: Verona la più colpita. Da inizio pandemia più di 14mila lavoratrici contagiate dal virus

I dati statistici dell'Osservatorio Sicurezza sul Lavoro Vega Engineering di Mestre: il rischio di mortalità in Veneto continua ad essere tra i più bassi...

Recuperato nella notte un escursionista in Civetta

Val di Zoldo (BL), 24 - 09 - 21 Ieri sera attorno alle 20.30 la Centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della...

Domenica a Casale sul Sile la Festa per la Terra del coordinamento No maxi polo

Domenica 26 settembre 2021, al Parco delle Vecchie Pioppe di Casale sul Sile, si terrà la Festa per la Terra organizzata dal Coordinamento No...

Sabato il via al Giro del Veneto in 20 panini. La grande novità della 17ma edizione di Caseus Veneti

20 concorrenti provenienti da luoghi ed esperienze diversi, accomunati dalla grande professionalità, si sfideranno sabato 25 settembre per eleggere il panino più buono del...
Share