13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Prima Pagina Il Natale non va in quarantena: Ponte nelle Alpi si illumina

Il Natale non va in quarantena: Ponte nelle Alpi si illumina

Sarà un Natale diverso, nessun dubbio. Ma è pur sempre Natale. E il Comune di Ponte nelle Alpi ha tutte le intenzioni di celebrarlo a dovere. Purtroppo non attraverso il classico cartellone di eventi e appuntamenti, capaci di coinvolgere grandi e piccini: la pandemia non lo consente.

Le idee, però, non mancano. Al contrario, come testimonia la vice sindaca Lucia Da Rold: «Posizioneremo le luci lungo viale Dolomiti, mentre gli alberi addobbati campeggeranno sulla piazzetta davanti al condominio Monte Bianco. E, a proposito di piazzetta, provvederemo ad abbellire quella della poesia, nei pressi della biblioteca civica».

In questo percorso natalizio, il Comune allarga i confini della partecipazione e “gioca di squadra”: «Abbiamo inviato una lettera ai commercianti per invitarli, qualora ne avessero il desiderio, a decorare le vetrine con alberi a tema, fiocchi rossi e luci bianche. Tutto ciò anche per dare un senso di unitarietà e condivisione fra il tessuto commerciale, l’amministrazione e, in generale, il territorio con la sua comunità. Mai, come adesso, c’è bisogno di stare uniti».

Ma non è finita qui, perché il Natale pontalpino strizza l’occhio anche alla sfera artistica: «È emersa la disponibilità di affidare opere d’arte, dipinti e fotografie a una serie di negozi e di locali della zona. In questo modo, potrebbe nascere una mostra itinerante tra via Dolomiti e viale Cadore».

A conferma che nemmeno il Coronavirus riuscirà a rovinare queste festività di luci, colori e arte.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share