13.9 C
Belluno
mercoledì, Novembre 25, 2020
Home Prima Pagina Ulss Belluno Dolomiti: nomine, nuovi incarichi, assunzioni

Ulss Belluno Dolomiti: nomine, nuovi incarichi, assunzioni

Stefano Valletta – Primario

Stefano Valletta nuovo primario di chirurgia a Pieve di Cadore

Stefano valletta è stato nominato direttore della Unità Operativa Complessa di Chirurgia di Pieve di Cadore. Dopo il pensionamento del dott. Bertone, la direzione aziendale ha conferito l’incarico al dott. Valletta per proseguire nel presidio dell’ospedale di Pieve di Cadore.
Chirurgo di consolidata esperienza, bellunese, il dottor Valletta ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 1984 e la specializzazione in chirurgia nel 1989 all’Università degli studi di Verona.
Dopo un primo periodo di servizio come assistente medico nell’unità operativa di chirurgia del Santa Maria del Prato, il dottor Valletta ha proseguito la sua carriere nell’unità operativa di chirurgia del San Martino del Belluno. Dal 2006 è incardinato all’ospedale di Pieve di Cadore dove si è fatto apprezzare per le sue doti professionali ed umane.
Dal 2017 ha un incarico di alta specializzazione come responsabile del Day Surgery del Pieve di Cadore.
Ha al suo attivo un’ampia formazione in ambito di chirurgia laparoscopica e mininvasiva fin dal 1991, con percorsi di studio anche negli USA, a Parigi, in Scozia e a Brussels. Significativa anche la sua formazione e la sua attività in ambito senologico e di organizzazione dei day surgery.
La Direzione augura al dott. Valletta buon lavoro e ringrazia il dott. Bertone per l’attività svolta in questi anni con dedizione.
«La tempestività nel ricoprire l’incarico di primariato a Pieve di cadore, dopo il pensionamento del dott. Bertone, denota la nostra attenzione all’ospedale di Pieve», conclude il Direttore Generale Adriano Rasi Caldogno.

 

Renata De Battista

Adriano Santarossa

Nuove nomine e assunzioni

Nominati nuovi dirigenti in Ulss Dolomiti e assunti 4 medici dermatologi.
Dopo la nomina della dirigente delle professioni sanitarie – area delle scienze infermieristiche ed ostetriche delle scorse settimane, conferita a Renata De Battista, oggi è stato nominato dirigente delle professioni sanitarie anche Adriano Santarossa.
Nei scorsi mesi, come previsto da normativa, si sono espletati gli avvisi interni per il conferimento degli incarichi dei dirigenti di area amministrativa, in esito alle selezioni espletate da una commissione con componenti esterni.
Oggi la dottoressa Cristina Bortoluzzi è stata nominata direttore della UOC Gestione delle risorse umane e l’ingegner Stefano Lazzari è stato nominato direttore della UOC Servizi tecnici patrimoniali.

Inoltre, sempre nella seduta deliberativa di oggi, sono stati assunti 4 medici dermatologi (Alberto Previgliano, Evio Peschiutta, Jacopo Brozzi, Rosita Longo) in esito al concorso espletato da Azienda Zero e andranno a colmare una nota carenza di organico nella disciplina.

 

Nominato il Collegio sindacale dell’Ulss Dolomiti
E’ stato nominato oggi il nuovo collegio sindacale dell’Ulss Dolomiti.
Il Collegio sindacale spettano funzioni di vigilanza sulla regolarità amministrativa e contabile; vigilanza sulla gestione economica, finanziaria e patrimoniale; esame e valutazione del bilancio di esercizio.
I nuovi componenti sono:
• DALLA GASPERINA dott. Alfio designato dalla Regione del Veneto
• LOFARO dott. Francesco designato dal MEF
• DAL PAOS dott. Michele designato dal Ministero della Salute.
La Direzione augura buon lavoro ai nuovi componenti.

Share
- Advertisment -

Popolari

Appropriazione indebita aggravata e continuata. Denunciato dipendente della Mares Ortofrutta di Sedico

I carabinieri di Sedico, a conclusione delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà per appropriazione indebita aggravata e continuata uno dei dipendenti dell'esercizio...

Sabato a Belluno riaprono tutti i mercati

Belluno, 25 novembre 2020 - Il sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, ha firmato oggi l'ordinanza che consentirà nella giornata di sabato la riapertura di...

Impianti sciistici. Carraro (Confindustria Veneto) e Berton (Confindustria Belluno): la salute pubblica non si discute, ma non può esserci concorrenza sleale

«Fin dall'inizio della pandemia abbiamo detto che la salute pubblica viene prima di tutto. Lo confermiamo anche in questa occasione. Ma non va dimenticato...

Incendio di un’abitazione a Umin. Attivate le misure di sostegno al nucleo familiare. Aperta una sottoscrizione

A seguito dell’incendio che ha gravemente danneggiato nel tardo pomeriggio di martedì 24 novembre un’abitazione situata nella frazione di Umin, l’Amministrazione ha prontamente attivato...
Share