13.9 C
Belluno
mercoledì, Novembre 25, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Patty’s Art Gallery di Patrizia Stefani, quando l'arte va online. Una vetrina...

Patty’s Art Gallery di Patrizia Stefani, quando l’arte va online. Una vetrina di riferimento dove trovare le opere di talentuosi artisti contemporanei

Patrizia Stefani, gallerista

Punto di riferimento da oltre venticinque anni per importanti uomini d’affari in quanto intermediaria immobiliare prima e nella veste di intermediaria d’arte poi, l’imprenditrice veneta Patrizia Stefani apre ora la Patty’s Art Gallery. Straordinaria vetrina espositiva sia per artisti quotati che per quelli ancora emergenti, italiani ed internazionali, la Patty’s Art Gallery si connota anche per essere un’eccellente galleria online [www.pattys.it] dove amanti dell’arte, investitori e collezionisti potranno acquistare pezzi d’arredo unici ed autentici di pittori, scultori, fotografi selezionati con attenzione e cura certosina.
Coraggiosa, testarda, tenace e concreta Patrizia Stefani ha ricevuto sin dall’infanzia un’educazione molto severa che le ha però permesso di sviluppare una ferrea logica improntata al raggiungimento di obiettivi ambiziosi quali il mostrarsi sempre se stessa e soprattutto l’aiutare pure le altre persone a trasformarsi in chi sono destinate a diventare. È la stessa Patrizia ad affermare infatti “Per carattere non potrei mai seguire una strada che non sento mia e così nel tempo ho imparato ad ascoltare ed ascoltarmi, mossa da quella voce interiore che mi ha portato oggi a realizzare il desiderio di proseguire il mio percorso dall’esperienza in associazione alla consulenza in proprio rivolta ad artisti ed imprenditori”.

Eva, di Claudia Salvadori 100×80 olio su tela. 2015

Ed è con la precisa volontà di orientare all’acquisto di opere di alto livello degne di immortalità e rientranti a pieno titolo nell’attuale storia dell’arte, che nasce la Patty’s Art Gallery il cui nome deriva dal simpatico nomignolo che gli amici della donna le hanno affettuosamente attribuito. Importante evidenziare come la “s” di Patty’s stia per l’iniziale del suo cognome, cioè Stefani, a significare il valore per lei imprescindibile della famiglia nella quale è cresciuta e che le ha trasmesso appunto il noto, riconosciuto e peculiare forte spirito imprenditoriale.
“Nothing ever happens by chance” sottolinea spesso Patrizia, convinta ovvero che nulla accada per caso poiché è inevitabile vivere la propria esistenza secondo un filo condurre ed una motivazione che è quanto indirizza di continuo al passo successivo, verso quello a cui si è rivolti in base alle esperienze fatte. Ciò non significa per la Stefani che la vita vada subita, all’opposto che è doveroso viverla in pieno e al massimo.

Dotata di audace iniziativa e creatività, di larghe vedute, l’ideatrice e titolare della Patty’s Art Gallery si è già in passato dimostrata in grado di gestire qualsiasi situazione: libertà di pensiero la sua che è garanzia per coloro che si affideranno alla gallerista di raggiungere il proprio scopo – sia che si tratti di affermarsi nel panorama artistico, sia di diversificare in maniera ottimale il proprio patrimonio economico.
Patrizia Stefani ha specificato inoltre che “L’obiettivo è di mettere in comunicazione l’anima, l’idea, l’essenza di un artista con chi vuole investire non solo sull’oggetto in quanto bello, ma altresì sulla persona. Indispensabile far capire alla gente come si possa trovare in un oggetto d’arte gioia, entusiasmo, emozione semplicemente osservandolo ogni giorno …Credo ovvero profondamente nell’investimento artistico anche in quanto differenziare il capitale è un’attività necessaria per un avveduto buon imprenditore e proprio a questo riguardo mi metto al suo servizio per raccontare chi è l’artista, il suo trascorso e il suo avvenire …É fondamentale capire che nel tempo un quadro, una scultura, uno scatto fotografico, un’installazione acquisiranno di certo un valore”!.

Arte dunque che per la bassanese è fondamenta del quotidiano e risorsa nel presente, ricchezza del futuro, tant’è che si dice convinta che “… chi si avvicina al mondo dell’arte non può più tornare indietro e non potrà nemmeno più essere come prima”. Arte che per Patrizia Stefani merita la -A maiuscola quando è espressività che riesce a commuovere per mezzo non soltanto della tecnica, piuttosto attraverso l’energia che scorre nel rappresentato.

Share
- Advertisment -

Popolari

Appropriazione indebita aggravata e continuata. Denunciato dipendente della Mares Ortofrutta di Sedico

I carabinieri di Sedico, a conclusione delle indagini, hanno denunciato in stato di libertà per appropriazione indebita aggravata e continuata uno dei dipendenti dell'esercizio...

Sabato a Belluno riaprono tutti i mercati

Belluno, 25 novembre 2020 - Il sindaco di Belluno, Jacopo Massaro, ha firmato oggi l'ordinanza che consentirà nella giornata di sabato la riapertura di...

Impianti sciistici. Carraro (Confindustria Veneto) e Berton (Confindustria Belluno): la salute pubblica non si discute, ma non può esserci concorrenza sleale

«Fin dall'inizio della pandemia abbiamo detto che la salute pubblica viene prima di tutto. Lo confermiamo anche in questa occasione. Ma non va dimenticato...

Incendio di un’abitazione a Umin. Attivate le misure di sostegno al nucleo familiare. Aperta una sottoscrizione

A seguito dell’incendio che ha gravemente danneggiato nel tardo pomeriggio di martedì 24 novembre un’abitazione situata nella frazione di Umin, l’Amministrazione ha prontamente attivato...
Share