13.9 C
Belluno
lunedì, Maggio 17, 2021
Home Prima Pagina Premio San Martino 2020. Questa mattina a Palazzo Rosso la cerimonia con...

Premio San Martino 2020. Questa mattina a Palazzo Rosso la cerimonia con il premiato Giorgio Zampieri

Francesco Rasera Berna, Giorgio Zampieri, Jacopo Massaro

Belluno, 11 novembre 2020. Si è tenuta questa mattina in Sala consigliare, la consegna del Premio San Martino 2020 a Giorgio Zampieri. A causa dell’emergenza sanitaria la cerimonia ha avuto luogo in  forma privata con la sola presenza del premiato. Il sindaco di Belluno Jacopo Massaro e il presidente del Consiglio Comunale Francesco Rasera Berna hanno consegnato a Giorgio Zampieri la lettera che segue, con le motivazioni del riconoscimento della Città di Belluno.

Caro Giorgio,
avremmo voluto consegnare il Premio del 2020 nel corso della consueta cerimonia in occasione della festa del Santo Patrono, tanto più quest’anno, nella speranza che ciò potesse combaciare con un allentamento, almeno, della curva della pandemia.

Purtroppo non è stato così e, anzi, la situazione sta raggiungendo ulteriori livelli di criticità.

Avevamo pensato a una cerimonia ristretta, con il collegamento via Zoom delle autorità e la possibilità per tutti di seguire la diretta sul canale YouTube del Comune, con la disponibilità dell’emittente Telebelluno a trasmettere un estratto della stessa, ma neppure questo è stato possibile.

Ulteriori limitazioni hanno fatto sì che non potessimo che ritenere inadeguate le residue possibili modalità di conferimento del Premio.
Considerandone il valore, il coinvolgimento dell’intera Città, la tua stessa attività, così volta ai bisogni del prossimo e della collettività e, dunque, intrinsecamente connessa al vivo tessuto sociale della comunità, abbiamo deciso di non snaturare lo spirito del Premio con una manifestazione interamente da remoto.

Con queste poche righe, che vogliono innanzitutto attestare il nostro riconoscimento nei confronti tuoi e dell’opera da te svolta, prendiamo perciò anche l’impegno a celebrare la cerimonia solenne, quella che tu e la Città meritate, non appena i tempi permetteranno l’abbraccio della comunità.
Per intanto abbi, dunque, il nostro simbolico abbraccio e, con il nostro, quello di tutto il Consiglio; a te le nostre congratulazioni per il tuo impegno che abbiamo così tratteggiato nelle motivazioni del Premio:

“A Giorgio Zampieri
per l’aver scelto di avvicinarsi alle difficoltà delle persone e delle famiglie, facendosene carico,
per la sua umile tenacia nel cercare risposte e soluzioni a sollievo della fatica di chi è in difficoltà,
per il talento dimostrato nel tessere relazioni costruttive, riuscendo ad attivare il tessuto sociale affinché le capacità di ciascuno vadano a vantaggio dei bisogni del prossimo”.

Possa la nostra comunità, soprattutto nei suoi componenti più giovani, riconoscersi più ricca nel tuo esempio e fare propria, a partire dai comportamenti personali, la capacità di prendersi cura dell’altro.
Con riconoscenza,

Il Presidente del Consiglio Comunale I Capigruppo consiliari
Addamiano Raffaele
Bello Paolo
Bristot Fabio
Ciociano Bottaretto Marco
Da Pian Luciano
De Pellegrin Massimo
Gamba Paolo
Nicolini Giangiacomo
Pingitore Francesco
Roccon Franco

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Stato manutentivo del Ponte della Vittoria. Interrogazione del consigliere Fabio Bristot (Rufus)

Il consigliere comunale di opposizione Fabio Bristot (Rufus), ha presentato un'interrogazione per conoscere lo stato complessivo in cui si trovano alcuni ponti del territorio...

Dichiarato inammissibile il ricorso dalla Cassazione, Dal Borgo rimane in carcere

La Suprema Corte di Cassazione ha dichiarato inammissibile il ricorso proposto dai legali di Dal Borgo Roberto, contro la sentenza della Corte d'Appello di...

Aperto l’archivio storico del turismo italiano. Oltre 160mila immagini che raccontano l’Italia

Enit apre al pubblico l’Archivio storico del turismo italiano. Da oggi sarà visibile a tutti l’inestimabile patrimonio culturale dell’Ente nazionale del Turismo italiano. Oltre...

Virginia Scardanzan ottava italiana di sempre nell’asta: in Nebraska (USA) vola a 4.35

Non finisce di stupire Virginia Scardanzan. La 23enne portacolori di Atletica Silca Conegliano, è nuovamente volata altissimo nel salto con l’asta. Questa volta è...
Share