13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Piste da sci. Bond (FI): «Chi ristorerà le ski aree fermate dalle...

Piste da sci. Bond (FI): «Chi ristorerà le ski aree fermate dalle misure restrittive anti Covid»?

«La stagione invernale è alle porte, ma drammaticamente bloccata dai vincoli del Cts. Difficile che dopo il 3 dicembre cambino gli scenari. Per il Bellunese significa una perdita, tra piste e indotto, di oltre 200 milioni di euro. Chi la ristorerà? Occorre saperlo subito, per programmare i prossimi mesi. Dietro ogni stazione sciistica ci sono famiglie intere che lavorano e vivono». È quanto afferma il deputato di Forza Italia Dario Bond, a poche ore dal vertice tra gli impiantisti del Veneto per fare il punto della situazione.

«Il premier Conte continua a ripetere che non intende chiudere il Paese in un nuovo lockdown, perché altrimenti sarebbe a rischio la tenuta economica. Qualcuno gli spieghi che quello che sta succedendo con le piste da sci non è nient’altro che un nuovo lockdown. Il criterio del 50% di capienza adottato per i mezzi pubblici vale anche per gli impianti di risalita, in quanto mezzi di trasporto. E questo può essere tollerabile, seppur con fatica. Ma altri vincoli dettati dal Cts per le piste da sci risultano eccessivi e impossibili da rispettare, soprattutto per ski aree come quelle delle Dolomiti bellunesi, che si intersecano con piste del Trentino e dell’Alto Adige, andando quindi fuori dai confini provinciali».

«Mi chiedo: se queste ski aree dovessero rimanere drammaticamente chiuse durante l’inverno, chi ristorerà i gestori? L’indotto di una stagione invernale, per una regione come il Veneto, si aggira sul mezzo miliardo di euro. Dentro a questa cifra ci sono famiglie, attività, intere comunità locali. È doveroso evitare la diffusione del contagio, ma è altrettanto doveroso tutelare l’economia locale; e lo sci è parte integrante».

Share
- Advertisment -

Popolari

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...

Situazione contagi nelle scuole: 39 classi in isolamento fiduciario

Belluno, 27 novembre 2020 -  Sono attualmente in carico al “Team scuola” del Dipartimento di Prevenzione della Ulss Dolomiti 91 classi della provincia così...

Scarica di sassi nella notte a Canal, attivata la richiesta di intervento di somma urgenza alla Provincia di Belluno

Feltre, 27 novembre 2020 - Nella notte si è verificato dal versante a nord dell'abitato di Canal (Feletre) il distacco di alcuni massi rocciosi che...
Share