13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 13, 2021
Home Meteo, natura, ambiente, animali Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 – Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì 27 ottobre, è prevista la fase più significativa di precipitazioni, conseguenza dell’ampia saccatura che si sta estendo dal Mare del Nord fino al Nord Africa, determinando un intenso flusso meridionale che, abbinato alla formazione di una depressione al suolo sull’Italia settentrionale, porta piogge e rinforzo dei venti.

Tali precipitazioni si prevedono estese sulle zone centro settentrionali della nostra regione, anche con forti rovesci e qualche locale temporale, con quantitativi consistenti sulle zone montane e pedemontane (specie quelle centro-orientali). Il limite della neve, già in abbassamento intorno ai 2000 metri nella serata di lunedì, sarà a quote un po’ inferiori (1700-1900 metri) nella mattinata di martedì specie sulle Dolomiti.

In considerazione dei fenomeni atmosferici previsti, la criticità attesa è riferita anche allo scenario di temporali forti. Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha emesso un avviso di criticità idrogeologica, con validità fino alle 16 di domani, in cui è fissato lo stato di attenzione (allerta gialla) nei seguenti bacini idrografici: Alto Piave (BL), Piave Pedemontano (BL-TV), Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone (VI-BL-TV-VR), Adige-Garda-Monti Lessini (VR), Livenza-Lemene-Tagliamento (VE-TV).

Per quanto riguarda la rete idraulica principale, lo stato di attenzione rimane confermato per i bacini: Piave Pedemontano (BL-TV), Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone (VI-BL-TV-VR), Basso Brenta –Bacchiglione (PD-VI-VR-VE-TV).

Share
- Advertisment -

Popolari

Zero pazienti in terapia intensiva all’Ulss Dolomiti. Disattivata anche la geriatria covid al San Martino. Vaccini, superati i 100mila

Belluno, 12 maggio 2021 - Al momento non ci sono pazienti covid positivi in Terapia Intensiva in Ulss Dolomiti. Rimangono comunque disponibili, in caso di...

Feltre. Prorogate al 31 luglio le aperture festive per acconciatori, estetisti, tatuaggio e piercing

Il sindaco di Feltre Paolo Perenzin ha firmato l'ordinanza che autorizza l'apertura in deroga nelle giornate festive per le attività di acconciatore, estetista, tatuaggio...

Riaperture in attesa del nuovo Decreto. Lunedì 17 maggio prevista la Cabina di regia tra le forze di maggioranza

In Veneto, solo per la filiera matrimoni, un indotto da 450 milioni fermo al palo da oltre un anno Froncolati, Portavoce Ho.Re.Ca. CNA Veneto: «In...

Il 90% di bellunesi vota a favore delle energie rinnovabili

Belluno 12 maggio 2021 - Nove bellunesi su dieci ritengono importante che la propria casa venga alimentata da energie rinnovabili e oltre otto su...
Share