13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Meteo, natura, ambiente, animali Sabato tornano gli itinerari naturalistici con Anacleto Boranga

Sabato tornano gli itinerari naturalistici con Anacleto Boranga

cammiNATURAlmente propone questa settimana un itinerario naturalistico a Coi de Pera, dove c’è un gigante.

Sabato 17 ottobre 2020, con ritrovo alle 14.30 in piazzale Resistenza a Belluno.
E’ stato tracciato un itinerario che porta, sui Coi de Pera (Colli di Pietra), ad incontrare un maestoso patriarca arboreo, uno di più grandi tigli del Bellunese, inserito in un contesto paesaggisticamente e panoramicamente suggestivo, con spunti di carattere geologico e antropico.

Sarà la meta della prossima escursione, con Anacleto Boranga – divulgatore e guida naturalistica/ambientale – contenuta nel programma cammiNATURAlmente dell’Associazione Culturale CENTRO UPM (Un Punto Macrobiotico) di Belluno, che sta riscuotendo un notevole interesse e partecipazione.
Percorso facile su stradina e mulattiera di circa 2,5 km. Dislivello ca 150m.

Partecipazione limitata a 20 persone – Iscrizione obbligatoria presso Un Noce, in via Barozzi 18 o al tel 351 5468735 o a belluno1@centroupm.it – Info 340 8769665 (Anacleto)

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share