13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 7, 2021
Home Pausa Caffè 5° Dolomiti Rally: domani il via ad Agordo 

5° Dolomiti Rally: domani il via ad Agordo 

Dolomiti Rally: vincitori 2019 Signor- Bernardi

Si apre domani ad Agordo, cuore delle Dolomiti e “paese dei graffiti”, la due giorni a tutto motore imperniata sul 5° Dolomiti Rally, competizione valida come prova conclusiva della Coppa Rally 4^ zona, organizzata dal Dolomiti Racing Motorsport del presidente Mauro Riva.
In palio ci sono punti pesantissimi per centrare la qualificazione alla finale nazionale della Coppa Italia Rally di ACI Sport, in calendario fra un mese, al Rally di Como che per tradizione ospita il gran finale della serie tricolore. Quest’anno il Dolomiti Rally ha un grandissimo motivo in più per essere seguito con attenzione: Dolomiti Racing Motorsport sostiene la fondazione Città della Speranza, una onlus attiva nella ricerca contro l’oncoematologia pediatrica.
Già da domani la giornata dei rallisti sarà molto intensa. In mattinata ci sarà l’ultima finestra per la distribuzione dei radar del tracciato e, fino alle 12, gli equipaggi avranno modo di effettuare le ricognizioni sui percorsi delle tre prove speciali: “Oltach”, “San Tomas” e “Valada”. Alle 11, la prima riunione del Collegio di Commissari Sportivi, darà finalmente il via alla fase di gara. Nel pomeriggio, dalle 15 alle 18, ci sarà spazio per lo shakedown, il test pre-gara utile a verificare assetto ed affidabilità dei mezzi, che si svolgerà lungo un tratto di strada di 2,650 km, ricavato nel senso di marcia opposto a quello della ps “Oltach”.
Domenica la gara inizierà alle 7.30, quando il primo equipaggio si muoverà dal parco partenza di Valcozzena.

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share