13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 1, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Tanti gli appuntamenti a Belluno per l’ultimo fine settimana della rassegna Oltre...

Tanti gli appuntamenti a Belluno per l’ultimo fine settimana della rassegna Oltre le vette

Oltre Le Vette continua a proporre al pubblico eventi e spettacoli dedicati alla montagna, alla sua cultura, ai suoi sport.
In sala “Bianchi” e al teatro Comunale si sono succeduti autori di libri, testimoni, studiosi, alpinisti e viaggiatori, per raccontare, stupire e far sognare il pubblico della provincia e di altre zone del Veneto. Sempre, ovviamente, nel rispetto delle normative COVID 19, che hanno limitato la capienza degli spazi e richiesto la preventiva prenotazione a ogni evento.

L’ultimo fine settimana della rassegna che chiuderà domenica sera ha però ancora molto da offrire.

Teatro Comunale di Belluno

Doppio appuntamento, intanto, venerdì 9 ottobre al Teatro Comunale: alle 15 si terrà l’atteso e importantissimo convegno di studi organizzato in collaborazione con la Fondazione Dolomiti UNESCO Il ritorno. Il ritorno. Motivazioni, mete e progetti di ri-abitazione nelle periferie rurali montane. Vanno, vengono, a volte ritornano. Nuovi montanari nelle Dolomiti? I lavori
I lavori saranno coordinati dal sociologo Diego Cason, membro del comitato tecnico di Oltre le vette, ed è previsto l’intervento di docenti universitari, studiosi, giornalisti, scrittori di levatura nazionale.
Alle 21 il Teatro ospiterà la proiezione di film premiati e segnalati all’ultima edizione del Trento Film Festival 2020. Sarà dunque proiettato Alpinist. Confession of a cameram, un film dei registi coreani Kim Minchul e Lim Iljin (che è anche il protagonista del film), opera vincitrice del Premio della giuria a Trento un mese fa, e lo spettacolare cortometraggio Allein, del regista tedesco Franz Walter, girato tra i fiordi e le pareti della Groenlandia.

Museo etnografico di Seravella (Cesiomaggiore – BL)

E veniamo a sabato 10 ottobre, con un’agenda davvero ricca di appuntamenti.
Alle 11 al Museo Etnografico della provincia di Belluno e del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi a Seravella di Cesiomaggiore si terrà la presentazione del libro “Montagne di mezzo. Una nuova geografia”, di Mauro Varotto, Einaudi editore. Interverranno l’autore, Diego Cason, Cesare Lasen, e Daniela Perco, antropologa.
Per questo evento la prenotazione obbligatoria va effettuata contattando il Museo: 0439 438355, e-mail: museoseravella@provincia.belluno.it
Alle 17 a Belluno al Centro Culturale Piero Rossi si terrà la conferenza dal titolo Esplorazione del fondo Piero Rossi, dedicata a questa importantissima figura della cultura e della società cittadine. L’evento è organizzato dalla Fondazione G.Angelini – Centro studi sulla montagna con il sostegno del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.
Alle 18 in sala “Bianchi” Flavio Faoro presenterà il libro di Franco Michieli L’abbraccio selvatico delle Alpi. Una traversata alpinistica sotto il sole e le stelle, dall’adolescenza verso l’ignoto. Sarà presente l’autore.
Alle 21 al Teatro Comunale ospiteremo l’alpinista e guida alpina Paolo Tassi per la serata Alla ricerca del cristallo perfetto. Ovvero la vita è troppo bella per sciare male, condotta da
Giorgia Polloni.

Domenica 11 ottobre la giornata conclusiva di Oltre le vette propone dalle 9 alle 13 un appuntamento all’Archivio di Stato di Belluno: Carte di foglie, foglie di carta. Percorso didattico e visite guidate all’antico complesso architettonico di S. Maria dei Battuti. Obbligatoria la prenotazione tel. 0437 940061 (dal lunedì al venerdì,ore 8,30-14,00) e-mail: as-bl@beniculturali.it
Ore 16 al Teatro Comunale si terrà un convegno di approfondimento alla mostra dedicata a
Federico Velluti e ospitata fino al 10 gennaio a Palazzo Fulcis. Interverranno studiosi e i curatori della mostra.

Teatro Comunale di Belluno

L’ultimo evento, molto atteso, di questa 24a edizione di Oltre le vette si terrà alle 21 al Teatro Comunale ed è intitolato “Cansiglio Bene Comune”. Nella serata, condotta da Diego Cason, interverranno guide naturalistiche e ambientali e verrà proiettato in anteprima il nuovo film Istinti opposti, prodotto da Belluno Ciak con la regia di Franco Fontana.

Informazioni dettagliate sui singoli eventi si possono trovare sul sito www.oltrelevette.it o sui profili social della rassegna (Facebook, Instagram, Twitter).

Ricordiamo che tutti gli eventi sono gratuiti ma con accesso con prenotazione dal sito www.oltrelevette.it. Agli eventi si accede dopo la misurazione della temperatura e la disinfezione delle mani ed è necessario indossare la mascherina per tutta la durata

Share
- Advertisment -


Popolari

Escursionista in gravi condizioni, ruzzolato per 200 metri

Taibon Agordino (BL), 31 - 10 - 20   Attorno alle 14 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti che avevano perso...

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...
Share