13.9 C
Belluno
giovedì, Maggio 13, 2021
Home Meteo, natura, ambiente, animali Meteo. Allerta idraulica per la seconda ondata di piena dell'Adige e del...

Meteo. Allerta idraulica per la seconda ondata di piena dell’Adige e del Po

Venezia, 5 ottobre 2020  –  In Veneto rimane lo stato di attenzione per criticità idraulica per i bacini idrografici Vene-C, Vene-D, Vene-E, da riconfigurare, a livello locale, in fase di preallarme/allarme a seconda dell’intensità dei fenomeni.

L’allerta idraulica “gialla” è riferita, nello specifico, alla seconda ondata di piena del Fiume Adige, con una risalita di livello sopra la prima guardia nelle sezioni in ingresso nel territorio regionale. Nel corso della giornata di domani, martedì 6 ottobre, anche il Fiume Po si porterà sopra la prima guardia nel territorio regionale.

Il meteo per oggi, lunedì 5 ottobre, annuncia un’alternanza di nuvole e rasserenamenti; nel pomeriggio possono verificarsi locali precipitazioni, con quota neve solo attorno ai 2100 m.

Nella seconda metà di giornata di domani, martedì 6 ottobre, la probabilità continua a rimanere bassa (5-25%), con piogge locali e a tratti modeste. Per mercoledì 7 ottobre la probabilità di precipitazioni rimane bassa, fino a sera.

Alla luce delle previsioni meteo per le prossime ore, il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione ha emesso un avviso di criticità, valevole dalle ore 14 di oggi, lunedì 5 ottobre, fino alle ore 20 di mercoledì 7 ottobre.

Share
- Advertisment -

Popolari

Zero pazienti in terapia intensiva all’Ulss Dolomiti. Disattivata anche la geriatria covid al San Martino. Vaccini, superati i 100mila

Belluno, 12 maggio 2021 - Al momento non ci sono pazienti covid positivi in Terapia Intensiva in Ulss Dolomiti. Rimangono comunque disponibili, in caso di...

Feltre. Prorogate al 31 luglio le aperture festive per acconciatori, estetisti, tatuaggio e piercing

Il sindaco di Feltre Paolo Perenzin ha firmato l'ordinanza che autorizza l'apertura in deroga nelle giornate festive per le attività di acconciatore, estetista, tatuaggio...

Riaperture in attesa del nuovo Decreto. Lunedì 17 maggio prevista la Cabina di regia tra le forze di maggioranza

In Veneto, solo per la filiera matrimoni, un indotto da 450 milioni fermo al palo da oltre un anno Froncolati, Portavoce Ho.Re.Ca. CNA Veneto: «In...

Il 90% di bellunesi vota a favore delle energie rinnovabili

Belluno 12 maggio 2021 - Nove bellunesi su dieci ritengono importante che la propria casa venga alimentata da energie rinnovabili e oltre otto su...
Share