13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 15, 2021
Home Cronaca/Politica Abolizione del Reddito di Cittadinanza. De Carlo: “Non si può distribuire ricchezza...

Abolizione del Reddito di Cittadinanza. De Carlo: “Non si può distribuire ricchezza se prima non viene prodotta. Con quei soldi aiutiamo le imprese”

Riparte dal cuore produttivo del Nordest, e precisamente da Piazza dei Signori a Treviso, la battaglia e l’impegno di Fratelli d’Italia contro il reddito di cittadinanza. Nel corso della conferenza stampa che ha visto protagonisti i vertici locali, regionali e nazionali del partito (Francesco Lollobrigida, capogruppo alla Camera; Augusta Montaruli, deputata ; Luca De Carlo, coordinatore regionale; Giuseppe Montuori, commissario provinciale a Treviso; Davide Visentin, capogruppo in consiglio comunale sempre a Treviso) è stata ribadita con forza la posizione netta di Fratelli d’Italia contro il reddito di cittadinanza:

“Non si può distribuire ricchezza se prima non viene prodotta”, ha spiegato De Carlo. “Rilanciamo da Treviso e dal Veneto questa battaglia perché qui siamo nel cuore della parte produttiva della nazione, qui l’impresa è una questione di famiglia, è nel DNA dei cittadini. In questo territorio, le politiche dell’attuale governo si sono rivelate inefficaci ed inutili ed è per questo che bisogna invertire subito la rotta”.

Oltre alla richiesta dell’abolizione del reddito di cittadinanza, da Treviso arriva anche un chiaro appello agli alleati: “Chiediamo agli amici di Lega e di Forza Italia di mettere in cima all’agenda di governo che condividiamo la cancellazione di questa “paghetta di Stato” e di destinare invece queste risorse al rilancio delle imprese. È con il lavoro che si crea lavoro, e dobbiamo sostenere in questo le nostre aziende, i nostri artigiani, i nostri professionisti”, conclude De Carlo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Il Tribunale di Belluno respinge il ricorso degli operatori sanitari collocati in ferie forzate perché si erano opposti alla vaccinazione

Con ordinanza n.328 ex art. 669 terdecies CPC del 6 maggio 2021 il Tribunale di Belluno, presidente del Collegio il dottor Umberto Giacomelli, respinge...

Fondo Ambiente Italiano. Gemellaggio tra il Fai Giovani di Belluno e quello di Bolzano per scoprire il rispettivo patrimonio di storia e arte

Non sempre tra Belluno e Bolzano si creano rivalità e competitività: un valido e significativo esempio di collaborazione e dialogo viene dai volontari dei...

Tib Teatro non si è arreso. Investimenti, tenacia e lavoro in tempo di pandemia. E nuovi importanti riconoscimenti

Belluno, 14 maggio 2021 - "Un anno e mezzo di pandemia, teatri chiusi, ferma la tournée dei nostri spettacoli, ferma la stagione Comincio dai...

Quattro eventi a Seravella per la “Rassegna delle rose 2021”. Deola: «Iniziative culturali e valorizzazione del territorio per uscire dalla crisi Covid»

È tutto pronto al Museo etnografico della Provincia per la "Rassegna delle rose 2021". Quattro eventi, fino all'inizio di giugno, che ruoteranno attorno allo...
Share