13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 18, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Da venerdì a domenica lo sport in rosa con Dolomitike ad Auronzo...

Da venerdì a domenica lo sport in rosa con Dolomitike ad Auronzo di Cadore. Annullato l’evento di domenica

ANNULLATA RUN4DOLOMITIKE

AURONZO DI CADORE, 3 SETTEMBRE 2020 – Alla luce del’incremento del flusso di turisti previsto per il finesettimana ad Auronzo di Cadore, l’organizzazione di Dolomitike, dopo un nuovo confronto con le autorità locali e dopo aver ricevuto precise istruzioni in merito, ha deciso di annullare l’evento Run4Dolomitike, in programma domenica 6 settembre. A coloro che si erano già iscritti e a tutti gli interessati l’organizzazione lascia la facoltà di ritirare il pacco gara e di devolvere la propria quota a sostegno di Belluno Donna – Centro Antiviolenza, come da finalità della manifestazione. Si sottolinea che viene annullato esclusivamente l’evento sopracitato, per ragioni di sicurezza legate alla tipologia dell’evento stesso, mentre il resto del programma del fine settimana di Dolomitike si svolgerà senza variazioni: l’organizzazione, anzi, insieme al Comune di Auronzo di Cadore coglie l’occasione per invitare tutti a partecipare agli altri appuntamenti in calendario.

Secondo weekend nel segno dello sport in rosa per Dolomitike, la rassegna di eventi al femminile promossa dal Comune di Auronzo di Cadore in collaborazione con il Consorzio di promozione turistica Tre Cime Dolomiti e l’agenzia E20. Da venerdì 4 a domenica 6 settembre, nel paese delle Tre Cime di Lavaredo andrà in scena una tre giorni dedicata al movimento e alla salute con grande protagonista il Nordic Walking, disciplina trasversale ad ogni età e ideale specialmente per il benessere femminile, che sarà al centro di un variegato programma di escursioni attraverso le bellezze delle Dolomiti, realizzato in assoluta osservanza di tutte le misure di sicurezza anti-COVID.

Ad organizzare le camminate, l’associazione Strada Facendo – Nordic Walking Treviso che permetterà ai partecipanti (le iscrizioni sono disponibili anche il giorno stesso) di scegliere tra diversi itinerari. Nella mattinata di venerdì, in particolare, si potrà scegliere tra la camminata nella foresta di Somadida, con una guida del Corpo forestale, e quella sul Monte Piana fra i luoghi della Prima Guerra Mondiale. Nel pomeriggio, alle 17, appuntamento al Dolomitike Village, presso il Pala Tre Cime, per lezioni gratuite di Nordic Walking e per la conferenza “Il Nordic Walking: valido alleato per il benessere della donna”, che vedrà come relatore Raffaela Rosa, National Trainer ANWI e fisioterapista.

Il giorno seguente, invece, la scelta potrà essere tra la camminata sulle Tre Cime di Lavaredo, con percorso classico ad anello, e quella alle Torbiere di Danta, che comprende visita guidata e, dopo pranzo, incontro con la biologa nutrizionista Maddalena Matturro sull’alimentazione ideale per lo sportivo prima, durante e dopo un’escursione.

Sempre venerdì, alle ore 16.30 si terrà la Conferenza “Combattiamo la violenza contro le donne”, con la partecipazione di Kaoutar Badrane, Presidentessa dell’Associazione AGAMI (a cui saranno devoluti fondi raccolti con le escursioni) e membro del Tavolo Regionale sui diritti umani della Regione Veneto. Domenica, infine, escursione verso Malga Maraia con partenza dal Rifugio Cristallo e workshop di stretching energetico dei meridiani al termine della camminata.

Domenica 6 settembre sarà anche il giorno del grande ritorno, dopo il successo dell’anno scorso, di Run4Dolomitike, la corsa “a passo libero” rivolta a donne di ogni età e preparazione fisica, che si svolge lungo un percorso pianeggiante attorno al Lago di Santa Caterina, nella verde cornice delle Dolomiti. Originariamente prevista per domenica scorsa e poi rinviata causa maltempo, la seconda edizione della corsa in rosa prenderà il via alle ore 10 dal parcheggio del Palaghiaccio, da cui le partecipanti potranno scegliere tra un percorso da 4,5 km su strada sterrata (adatto anche per mamme con passeggini e amici a quattro zampe) o uno da 7,5 km con breve tratto di sentiero stretto. Una parte del ricavato delle iscrizioni, che sono aperte fino al giorno stesso della manifestazione, sarà devoluta al centro antiviolenza BellunoDonna. Sempre domenica alle 10,30, inoltre, si terrà presso il Pala TreCime il primo torneo Dolomitike di calcio femminile, realizzato in collaborazione con ASD Keralpen Belluno.

Non solo sport, il secondo weekend di Dolomitike vedrà anche la partecipazione di una selezione di artigiane venete di qualità (Pina bags, Lucia Monti, Le nanne di Nina, Made with Love Betty, Un filo e basta, Barbara Sabattini, Laura Girotto, ElliAlle), che esporranno le proprie creazioni “fatte a mano” in Piazza Santa Giustina nelle giornate di sabato e domenica. In chiusura del programma del finesettimana, appuntamento con la Questura di Belluno al Dolomitike Village per un incontro sulla tematica “Bullismo e Cyberbullismo”, durante il quale sarà illustrato il funzionamento della App “YouPol”.

Share
- Advertisment -




Popolari

Green deal Cadore 2030: il nuovo patto per un domani di benessere

“Green deal Cadore 2030” è un progetto ambizioso intrapreso dalla Magnifica Comunità: un Nuovo Patto per il Cadore che ha l'aspirazione di coinvolgere tutti i...

Pantani e Contador, grandi scalatori di montagna

Le Alpi e le altre catene montuose sulle quali è possibile respirare aria pura e godere di un panorama mozzafiato sono lo scenario ideale...

Finanziato anche per l’anno scolastico 2020-21 “Investi scuola”. Padrin: «Uno strumento indispensabile per garantire a tutti il diritto all’istruzione»

Anche per l’anno scolastico 2020/21 è attivo il progetto “Investi scuola”. Grazie al finanziamento del Fondo Comuni di confine e al cofinanziamento di Provincia...

Perde la vita investito da un’auto a Danta

Non ce l'ha fatta Giuseppe Menia Bagattin, 85enne di Danta di Cadore, che nel pomeriggio di ieri è stato investito da un'autovettura condotta da...
Share