13.9 C
Belluno
venerdì, Maggio 7, 2021
Home Prima Pagina Calalzo di Cadore, pubblicato il bando libri. De Carlo: “Aumentato il contributo....

Calalzo di Cadore, pubblicato il bando libri. De Carlo: “Aumentato il contributo. Segnale importante per le famiglie”

Pubblicato dal Comune di Calalzo di Cadore il bando per accedere al contributo per l’acquisto dei testi scolastici o di dizionari per i ragazzi che per il primo anno affrontano la scuola secondaria di primo o di secondo grado.
Il contributo è destinato a tutte le famiglie che risiedono nel territorio comunale.

“Siamo particolarmente felici per questo bando” spiega il sindaco Luca De Carlo “innanzitutto perché siamo riusciti ad aumentare il contributo, portandolo a 150 euro dai 100 degli scorsi anni, e poi perché diamo un segnale importante di vicinanza alle famiglie dei ragazzi che, a tre settimane dalla supposta e preannunciata riapertura delle scuole, ancora non hanno alcuna certezza”

“La scuola deve restare un punto fermo: si tratta di uno spazio di cultura, ma anche di crescita e di socialità, e non si può sfruttare la ripresa della diffusione della malattia per smantellare questa istituzione, sostituendola con un freddo computer”, continua De Carlo. “Mentre da Roma ministro e Governo continuano nella loro confusione, possiamo assicurare che il Comune di Calalzo sarà vicino ai suoi studenti, facendosi in quattro per assicurare loro il diritto allo studio e per aiutare le famiglie nell’acquisto dei libri, che sappiamo essere una spesa consistente soprattutto quando si passa di grado”.

Per richiedere il contributo, sarà sufficiente presentare il modulo scaricabile dal sito internet del comune allegando la fattura o lo scontrino fiscale che documenti l’acquisto dei volumi, oltre all’elenco dei testi prescritti dall’istituto scolastico che si andrà a frequentare.
L’iniziativa è interamente a carico del bilancio comunale; c’è tempo fino al 16 ottobre 2020 per la presentazione delle domande.

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share