13.9 C
Belluno
sabato, Dicembre 3, 2022
Home Riflettore Ordinanza del ministro della Salute del 16 agosto 2020. Riunione in Prefettura...

Ordinanza del ministro della Salute del 16 agosto 2020. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza

Si è tenuta oggi, in Prefettura, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica per l’esame delle prescrizioni previste dall’ordinanza del Ministro della Salute del 16 agosto 2020.
All’incontro, presieduto dal vice prefetto vicario Carlo De Rogatis, hanno preso parte il presidente della Provincia, il sindaco di Belluno, il questore, il comandante provinciale della guardia di finanza e il vice comandante dei carabinieri.
Nel corso della riunione sono state esaminate le nuove direttive in materia di obbligo, dalle ore 18.00 alle ore 6.00, di usare le protezioni delle vie respiratorie anche all’aperto e negli spazi ove sono possibili assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale nonché la sospensione, all’aperto o al chiuso, delle attività del ballo.
Dopo un attento confronto si è convenuto di mantenere i dispositivi di controllo già in essere, ritenendo non necessario un loro incremento, e di raccomandare alla popolazione il rispetto, con il necessario buon senso, delle disposizioni previste dal citato provvedimento.

Share
- Advertisment -

Popolari

La Consulta e i vaccini * di Filiberto Dal Molin

Abbiamo avuto in questi giorni la ventura di sapere come si sono articolate le discussioni e le argomentazioni in tema di obbligo vaccinale anti...

Certificata la presenza della lontra europea in Comelico. De Bon: «Scoperta di grande rilievo. È una specie rara e un indicatore di eccellente qualità ambientale»

La lontra è tornata ad abitare il Bellunese. La scoperta è avvenuta attorno a metà novembre, grazie a una serie di ritrovamenti. L'animale, che...

Violenza sulle donne e lo scivolone della maggioranza * di Ilenia Bavasso

"Io so di non sapere". Ignoranza s. f. . – L’ignorare determinate cose, per non essersene mai occupato o per non averne avuto notizia: i....

Dalle grandi dimissioni all’abbandono silenzioso: le condizioni del lavoro nelle province di Belluno e Treviso

Ricerca della Cisl su un campione di 2.550 lavoratori e lavoratrici Un giovane su 6 ha cambiato lavoro nell'ultimo anno: 4.765 dimissioni volontarie nel primo...
Share