13.9 C
Belluno
martedì, Maggio 11, 2021
Home Prima Pagina Diserbo e pulizia strade. Il Comune di Longarone investe in macchine ecologiche...

Diserbo e pulizia strade. Il Comune di Longarone investe in macchine ecologiche di ultima generazione

Grande attenzione da parte dell’Amministrazione comunale di Longarone al settore dell’ambiente. Partirà, infatti, nei prossimi giorni l’attività di diserbo sul territorio comunale, grazie all’acquisto di un macchinario di nuova concezione e generazione, che assicura una procedura completamente ecologica nel rispetto dell’ambiente.

La macchina utilizza il vapore ad oltre 100 gradi, in aggiunta ad un prodotto ricavato dalla miscela acida di sostanze naturali che permette la sospensione della sintesi clorofilliana e la conseguente riduzione del verde infestante.
Nei giorni scorsi è arrivata anche la nuova spazzatrice, acquistata con un investimento di oltre 200 mila euro, che sarà utilizzata per la pulizia delle strade comunali , lo svuotamento dei pozzetti; è dotata di pompa ad alta pressione per il lavaggio, in particolare, di pavimentazioni e scale.

“Si tratta di investimenti importanti, che hanno l’obiettivo di migliorare l’attività della nostra squadra operai in un contesto sempre molto articolato e difficile – commentano il sindaco Roberto Padrin e l’Assessore ai lavori pubblici e manutenzioni Mirko Salvador -. Questa è anche l’occasione per invitare i nostri cittadini ad aiutarci attraverso uno spirito di collaborazione e di senso civico che potrà sicuramente giovare al mantenimento del decoro dei nostri paesi. Cerchiamo tutti di fare la nostra parte per il bene comune”.

Nel frattempo proseguirà nel mese di settembre l’installazione da parte di Ecomont dei nuovi bidoni nelle aree ecologiche, già iniziato a Soffranco, Igne e Muda Maè. L’intervento seguito dall’assessore Elena De Bona ha come obiettivo di permettere ai cittadini un miglior smaltimento dei rifiuti e la riduzione delle aree ecologiche. “Anche in questo caso si tratta di importanti investimenti che abbiamo fortemente voluto anche se continuiamo a registrare diversi episodi di abbandono dei rifiuti e una percentuale di raccolta differenziata che potrebbe essere decisamente migliore”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Sopralluogo alla sala operativa emergenze in zona aeroporto e al nuovo comando dei vigili del fuoco. Bortoluzzi: «Con il prefetto piena sinergia per concludere...

Sopralluogo, ieri mattina (lunedì 10 maggio), nella sala operativa emergenze, all'interno delle pertinenze dell'Arma dei carabinieri in zona aeroporto, e poi al comando provinciale...

Italia Nostra: sosteniamo i musei del territorio bellunese

La Sezione di Belluno presieduta da Giovanna Ceiner, partecipa alla campagna delle Settimane del Patrimonio Culturale di Italia Nostra segnalando sei musei territoriali da...

Nuova ordinanza per prevenire la proliferazione dei colombi in Città

Il sindaco di Belluno ha firmato una nuova ordinanza relativa a "Misure preventive contro la proliferazione dei colombi in Città" (ordinanza 139 del 10...

Acconto IMU 2021 Comune di Belluno: mercoledì 16 giugno 2021 Invariate le aliquote e detrazioni 2020. On line la guida all’autoliquidazione

Scade mercoledì 16 giugno il termine per il pagamento dell'acconto dell'IMU 2021, mentre la scadenza per il saldo è stabilita al 16 dicembre 2021....
Share